IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ad Alassio il convegno su “novità e riflessioni in chirurgia epatobiliopancreatica”

Si terrà il 30 novembre e il 1 dicembre presso la prestigiosa sede dell’ex Chiesa Anglicana

Alassio. Anche quest’anno Alassio si prepara ad ospitare il 15^ appuntamento del convegno “Il punto su: novità e riflessioni in chirurgia epatobiliopancreatica” organizzato dal professor Riccardo Pellicci e dai colleghi Andrea Percivale e Guido Griseri chirurghi di Asl2, sotto l’egida della Società Italiana di Chirurgia Oncologica (SICO).

“La chirurgia ha sviluppato significativi progressi nel modo di affrontare patologie complesse, con una caduta dei tassi di morbilità e di mortalità tali, da creare la speranza di una possibilità terapeutica sempre più vasta. La ricerca farmacologica ha parallelamente messo a punto protocolli terapeutici sempre più efficaci, capaci di agire sulla patologia con straordinaria efficacia, fornendo un valido aiuto alla chirurgia. La tecnologia, sviluppando devices sempre più raffinati, ha contribuito da parte sua a rafforzare l’idea di poter superare i tradizionali confini, con il pericolo che la capacità tecnica sovrasti la corretta indicazione. Nasce quindi il bisogno di cercare, all’interno delle linee guida o di nuove riflessioni, risposte alle domande che sorgono da diverse esperienze e che, senza spegnere gli entusiasmi, sappiano anche affermare che non sempre quello che si potrebbe fare si deve fare” spiega il dottor Riccardo Pellicci che, in qualità di responsabile scientifico dell’evento, ha visto crescere senza soluzione di continuità il successo di questo importante simposio.

Il congresso è entrato a far parte, come primo step, del corso di formazione nazionale “Liver cancer training program in surgical oncology” che insieme alla collaborazione con il professor F. De Cian dell’Università di Genova riunisce docenti dei più qualificati centri italiani. A dare lustro al convegno non mancherà la presenza di indiscussi professionisti del settore di fama nazionale ed internazionale.

Il convegno, che si terrà il 30 novembre e il 1 dicembre presso la prestigiosa sede dell’ex Chiesa Anglicana di Alassio, gentilmente concessa dall’Amministrazione comunale, gode del patrocinio di prestigiose Associazioni Scientifiche come l’Associazione Internazionale Epatobiliopancreatica – Ihpba, la Scuola Italiana di Chirurgia Mini invasiva del Fegato-I Go MILS, la Società Ligure di Chirurgia.

Qui il programma completo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.