IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Scontro moto-camion sulla A10, morto centauro: autostrada chiusa tra Spotorno e Finale [AGG. RIAPERTA] foto

E' successo poco prima del casello di Finale Ligure, nulla da fare per il motociclista finito sotto una cisterna

Agg. ore 19.18: Al termine dei rilievi, gli uomini della polstrada coordinati dal comandante Gianfranco Crocco hanno ricostruito la dinamica dell’incidente mortale. Secondo quanto rilevato, il centauro (un 50enne proveniente da fuori Liguria) avrebbe tamponato l’auto che lo precedeva lungo la carreggiata; a causa di ciò avrebbe perso il controllo della sua moto cadendo rovinosamente a terra; a questo punto l’uomo sarebbe stato travolto da un camion che stava sopraggiungendo.

Agg. ore 19.10: E’ stato riaperto in questi minuti il tratto di autostrada lungo il quale si è verificato l’incidente. Al momento il traffico è dirottato su una sola corsia (anche a causa della presenza di un cantiere) e perciò occorrerà attendere prima che la coda possa riassorbirsi del tutto.

Agg. ore 19: Mentre continuano i rilievi da parte delle forze dell’ordine, il “serpentone” di veicoli in A10 ha raggiunto la lunghezza di 6 chilometri tra Savona e Spotorno.

Finale Ligure. Incidente mortale nel pomeriggio di oggi sull’autostrada A10, poco prima del casello di Finale Ligure in direzione Francia. Secondo quanto appreso si è verificato, per cause ancora in via di accertamento, uno scontro tra una moto ed un camion, con il motociclista di 50 anni finito sotto il mezzo pesante.

Il sinistro autostradale è accaduto intorno alle 16 e 45. Immediati sono scattati i soccorsi, con l’arrivo sul posto dei vigili del fuoco, dei militi della Croce Bianca di Spotorno e dell’automedica del 118. Stando alle prime informazioni, pare che il centauro sia deceduto a seguito dei gravi traumi riportati nell’incidente, inutili i tentatativi di salvargli la vita.

Per consentire l’intervento dei sanitari e dei vigili del fuoco è stato chiuso il tratto di A10 tra Spotorno e Finale Ligure: a seguito del sinistro si è formata una coda di 3 km, con grossi disagi per gli automobilisti e mezzi in transito. A peggiorare la situazione anche la presenza di un cantiere di lavori: proprio nel tratto ad una sola corsia sarebbe avvenuto l’impatto tra la moto e il camion, con il centauro finito sotto il mezzo pesante, una cisterna, dopo aver tamponato un’auto.

Tuttavia restano ancora da appurare le cause dell’incidente mortale. Sul luogo sta ancora operando la polizia stradale di Imperia Ovest, per i rilievi e gli acertamenti del caso: si provvederà al sequestro dei mezzi coinvolti, il magistrato di turno è stato informato dell’accaduto.

Ora solo con la rimozione dei mezzi incidentati e la messa in sicurezza della carreggiata il tratto sarà riaperto e il traffico potrà così defluire lentamente verso la normalità.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.