IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, corteo antifascista tra le polemiche. Il sindaco Caprioglio: “Vergognosi i cori contro Prefetto e forze dell’ordine” fotogallery

Ecco le parole del primo cittadino il day after la manifestazione

Savona. “Ho partecipato al corteo di ieri per testimoniare la completa adesione ai valori fondanti della nostra Costituzione, ho camminato accanto a giovani, mamme con bambini, uomini anziani che silenziosamente si riconoscono in un valore che è patrimonio di tutti e come tale deve essere tramandato alle future generazioni”. Queste le parole del sindaco Ilaria Caprioglio, che prende le distanze da alcuni cori che si sono verificate durante il corteo antifascista di ieri a Savona.

“E’ doveroso deprecare alcuni episodi verificatisi a margine della manifestazione, che gettano discredito sul corteo di ieri” aggiunge il primo cittadino savonese.

“In un corteo che difende i valori su cui si basa la nostra Costituzione non possono trovare spazio esternazioni contro il Ministro degli Interni, contro il Signor Prefetto, contro le forze dell’ordine che, quotidianamente, lavorano per la nostra sicurezza”.

“La nostra democrazia si basa sulla libertà e sui diritti ma anche sui doveri e sul rispetto delle persone e delle istituzioni”.

“Questo Paese non si salverà, la stagione dei diritti e delle libertà si rivelerà effimera, se in Italia non nascerà un nuovo senso del dovere”: mai come adesso le parole di Aldo Moro sono drammaticamente attuali…”.

“Mettiamoci tutti al lavoro per lasciare in eredità ai nostri figli una società basata sulla libertà e sul rispetto, cerchiamo di comportarci con coerenza: i giovani hanno bisogno di esempi virtuosi non di prediche” conclude il sindaco Caprioglio.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.