IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Prima Categoria: successi in trasferta per Speranza e Soccer Borghetto risultati

Parità tra Letimbro e Baia Alassio e tra Pontelungo e Veloce

Plodio. Il fattore campo è saltato in ben quattro dei sette incontri della terza giornata del girone A di Prima Categoria; due i pareggi, un solo successo casalingo.

Prima Categoria: Soccer Borghetto

Terza partita e terza vittoria per il Camporosso, che si è imposto per 2 a 0 sul terreno del Borghetto con le reti di Cascina e Calcopietro.

La seconda posizione è condivisa da Speranza e Soccer Borghetto. I savonesi sono andati a vincere a Cairo Montenotte, sul campo di un’Aurora ancora a secco di punti. La partita è stata decisa da un gol di Karaboue nel finale di gara.

Prova convincente del Soccer Borghetto, che ha espugnato il campo del Cervo con il punteggio di 4 a 1. I biancorossi hanno colpito con Carparelli, Tarditi, ancora Carparelli e Bellissimo; per i locali rete del temporaneo 1-2 con Monteanni.

Nessun gol tra Pontelungo e Veloce: Serventi e Cerone hanno mantenuto inviolate le rispettive porte e al Massabò è finita 0 a 0. Per la squadra di mister Fabio Zanardini è il primo pari, per l’undici guidato da Mario Gerundo il secondo.

Parità anche tra Letimbro e Baia Alassio, ma con una rete per parte. Botta e risposta nel secondo tempo: Vanara ha portato in vantaggio i gialloblù; la formazione allenata da Pietro Iurilli ha replicato con Campani.

Primo successo per il Quiliano & Valleggia che ha battuto per 3 a 1 l’Altarese. Per i vincitori reti di Fabbretti, Ottonello e Buffo; per i giallorossi temporaneo pari a firma di Filippo Saino.

Secondo stop per il Plodio, dopo il successo all’esordio. I biancoblù si sono arresi al Don Bosco Vallecrosia Intemelia, vittorioso in Val Bormida per 3 a 2 con i gol di Bianco, Fiore e Caccamo. Ai biancoblù resta molto rammarico per l’esito dell’incontro, dato che dopo un quarto d’ora si sono trovati con un uomo in più per l’espulsione di Grandi e per due volte si sono portati in vantaggio, con Bayi e Amato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.