IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Meteo Liguria: svolta autunnale con forte maltempo in arrivo previsioni

Le temperature minime sotto l'influsso dell'aria mite sciroccale risultano in aumento comprese tra 16 e 20°C lungo la costa, tra 8 e 15°C nelle zone interne

Più informazioni su

Liguria. Una vasta e strutturata depressione nord-atlantica sarà all’origine della svolta autunnale sulla Liguria con tempo perturbato nel week-end. I primi rovesci (pre-frontali) con qualche colpo di tuono ad annunciare il cambio delle condizioni del tempo si sono avuti durante la notte tra l’Imperiese costiero e il settore centrale della regione come registrato dalla rete di monitoraggio di Limet. La situazione meteorologica va velocemente cambiando sotto l’impulso di una perturbazione nord-atlantica in discesa sul comparto occidentale del Mediterraneo.

L’egemonia dell’alta pressione di questi ultimi mesi verrà bruscamente interrotta da una discesa di aria fredda di matrice artica che tra il week-end e i primi giorni della prossima settimana darà luogo all’approfondimento di minimi depressionari tra le isole Baleari e il Mar Ligure, forieri di forte maltempo e abbondanti precipitazioni.

I cieli questa mattina si presentano molto nuvolosi o coperti sull’intera regione con nuclei precipitativi a carattere di rovescio temporalesco sul Genovesato in risalita dal Mar Ligure (vedi immagine) sospinti dai forti venti meridionali che si manterranno sostenuti anche nella giornata di domenica.

Le temperature minime sotto l’influsso dell’aria mite sciroccale risultano in aumento comprese tra 16 e 20°C lungo la costa, tra 8 e 15°C nelle zone interne. Con l’ingresso della perturbazione nel corso del pomeriggio-sera le precipitazioni andranno ad aumentare significativamente in particolar modo tra il Savonese e i settori centro-levantini della regione con cumulate maggiori per effetto stau nelle zone interne appenniniche. Le acque del mare sotto i forti venti meridionali in ulteriore rinforzo dalla serata tenderanno ad essere molto mosse fino ad agitate.

La notte su domenica sarà ancora all’insegna del forte maltempo con rovesci anche intensi di stampo temporalesco sui settori centro-orientali prima di una temporanea attenuazione dei fenomeni e della ventilazione a partire dall’Imperiese. La ventilazione anch’essa in attenuazione tenderà a disporsi da sud-ovest in serata con nuovo rinforzo dalla notte su lunedì ad annunciare un nuovo intenso peggioramento del tempo che andrà in scena nella giornata di lunedì.

Una situazione particolarmente complessa con il maltempo che caratterizzerà i primi giorni della prossima settimana che andrà monitorata attentamente per le possibili criticità che potrebbero scaturire.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.