IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Mese fitto di impegni e soddisfazioni per il Moto Club Albenga fotogallery

I portacolori del sodalizio ingauno si sono fatti valere su più fronti

Albenga. Quattro domeniche ed altrettanti appuntamenti di rilievo per i giovanissimi del Moto Club Albenga impegnati nei vari campionati nazionali e regionali di trial. Tirando le somme di fine stagione, i risultati non si sono fatti attendere.

Ancora fresco il successo di ieri in quel di Rignano sull’Arno per Davide Doglio, il più piccolo del gruppo, 8 anni, al primo anno di gare. In quest’anno ha preso parte al Trofeo Monomarca Beta nella categoria Junior. Domenica la gara si è svolta presso lo stabilimento Beta Factory in Toscana ed ha visto trionfare il piccolo centauro, vincendo la prova di giornata e guadagnando la prima posizione assoluta in campionato.

Nella stessa occasione ma in diversa categoria Alessio Lo Presti, 14 anni, tra gli Junior A, ha chiuso il campionato Monomarca, combattuto fino all’ultimo, in quarta posizione. Lo stesso Alessio, appena sette giorni prima, aveva trionfato vincendo l’ultima gara ed il relativo campionato regionale di categoria a Verzi di Loano.

Sempre nella frazione loanese anche Enea Fiorentino, concorrente nella categoria C1, riesce a cogliere l’ennesima vittoria, conquistando anche la piazza d’onore nel campionato regionale trial.

A Varallo Sesia, in Piemonte, due settimane fa è terminato il campionato italiano trial outdoor, che ha visto durante la stagione ottimi piazzamenti e alcuni primi posti per Dario Doglio (14 anni). Dopo una stagione avvincente e combattuta fino all’ultima zona, Dario è riuscito a strappare un’ottima seconda posizione assoluta nel campionato italiano nella massima categoria Junior. Stessa gara disputata anche da Edoardo Brusatin (14 anni) che chiude la stagione in quarta posizione.

Sono stati gli stessi Dario Doglio ed Edoardo Brusatin ad animare il campionato regionale trial che, dopo otto prove, vede prevalere Dario sul compagno di squadra.

Il più grande del gruppo, Andrea Moretto (19 anni), termina la stagione con un buon dodicesimo posto nella classifica di campionato italiano trial in categoria TR3. Lo stesso Andrea riesce a tenere a bada gli avversari nell’ultimo appuntamento regionale, gestendo il vantaggio ed archiviando la stagione con un’ottima terza posizione.

Unica presenza femminile nel Moto Club Albenga la giovanissima Alessia De Andreis che, con la partecipazione a due sole prove, riesce comunque a chiudere con soddisfazione in quattordicesima posizione.

Tra i “diversamente giovani” da segnalare la prestazione di Fausto Bruno e Rudy Sciri, che terminano il campionato rispettivamente in terza e quarta posizione nella categoria TR3; Christian Folco che vince la categoria TR4, seguito in nona posizione dal compagno Cesare Paolo Galizzi; Jean Marie Gory, atleta d’oltralpe, si classifica in dodicesima posizione nella categorie TR5.

Non è certo celata la soddisfazione dei dirigenti del Moto Club Albenga, che seguono la crescita dei propri piloti, i quali solo alcuni anni fa debuttavano in questo sport ed oggi girano l’Italia portando alto il nome di Albenga, fieri di quei colori, fieri di quel gruppo di amici che da sempre li sostiene e li incoraggia, secondo i valori dello sport, quello sport sano che da sempre è sinonimo del sodalizio ingauno.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.