IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Lo “street food” del pescato in Darserna a Savona, Coldiretti: “Idea innovatva e vincente”

Coldiretti: "Una intuizione che permette di valorizzare il territorio, di offrire nuove opportunità occupazionali"

Savona. Innovazione e tradizione di un mestiere antico, la pesca: è l’esperienza realizzata in Darsena a Savona da tre giovani pescatori, tre amici, Davide, Lorenzo e Mauro, che vivono e condividono una passione comune. Dal 2016 l’azienda ittica Alalunga pesca professionale Snc, ha saputo interpretare in modo nuovo e accattivante l’antico mestiere della pesca, trasformando ed implementando un settore primario in attività imprenditoriale.

Il loro peschereccio è diventato l’attrazione dei turisti e rappresenta un modo simpatico per socializzare avvalendosi dell’attualissimo “street food”: cattura l’attenzione dei passanti, offrendo una curiosa alternativa agli stereotipi della ristorazione.

Non a caso le navi di Costa Crociere propongono ai croceristi le degustazioni di pesce pescato e cucinato sul momento: il tripudio del “take away” che va a braccetto con la freschezza del prodotto a miglio zero.

“Concorrenza? Attività sleale e senza scrupoli? Diremmo piuttosto – dichiarano il presidente provinciale Coldiretti Savona Marcello Grenna e il direttore Simone Moroni -, che si tratta di una brillantissima intuizione che permette di valorizzare il territorio, di offrire nuove opportunità occupazionali, di incentivare l’economia… Insomma, a conti fatti, essa rappresenta un beneficio per tutti”.

E l’originale innovazione di questa attività è stata il punto di forza che ha permesso ai tre giovani pescatori di essere tra i vincitori dell’edizione 2017 dell’Oscar Green nella categoria Campagna Amica. Quindi, un lavoro antico che guarda al futuro e al sociale: non solo business, ma anche un’attenzione particolare ai ragazzi meno fortunati coinvolti in attività didattiche.

“I “nostri ragazzi” (ci piace chiamarli così…) si sono attivati anche per interagire con realtà scolastiche, culturali e turistiche collaborando nelle manifestazioni più importanti come Sloow Fisch o il Salone dell’Orientamento di Genova, sostenendo progetti universitari, partecipando ad una serie di eventi volti a valorizzare e sostenere il territorio” conclude la Coldiretti savonese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.