IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

La nazionale femminile Under 16 di volley inaugura il nuovo parquet del Palamarco di Albenga fotogallery

L'amministrazione Cangiano pronta a mettere mano a tutti gli impianti sportivi cittadini

Albenga. Un Palamarco da tutto esaurito ha accolto, questo pomeriggio, le ragazze della nazionale femminile under 16 di pallavolo, giunte ad Albenga per l’inaugurazione del nuovo parquet del palazzetto dello sport di Regione Campolau a Vadino.

L'inaugurazione del Palamarco di Albenga

Nelle ultime settimane il pavimento della struttura sportiva è stato oggetto di un’importante operazione di sistemazione. Costruito nei primi anni 2000, è dedicato principalmente al basket ed alla pallavolo, ma viene utilizzato da moltissime associazioni sportive che vi praticano diversi sport ed è sede, quasi tutti i fine settimana, di manifestazioni agonistiche, anche di richiamo nazionale.

L’impianto, in buone condizioni generali e che presenta una tribuna con circa 500 posti a sedere, era già stato oggetto nel 2015 di un intervento di ristrutturazione degli spogliatoi, ma questa volta si è trattato di un lavoro molto più  importante che ha previsto la sostituzione completa della pavimentazione in parquet, l’adeguamento dell’impianto illuminante e la modifica dei canali di scolo delle acque piovane che, a causa di perdite, hanno provocato negli anni il danneggiamento della pavimentazione.

La fine dei lavori e la ripresa dell’attività è stata salutata, come detto, da una grande festa le cui “ospiti d’onore” sono state proprio le giovanissime atlete azzurre, arrivate nella città delle Torri per “affrontare” amichevolmente le ragazze del Volley Albenga. “La presenza delle ragazze della nazionale femminile under 16 di pallavolo nella nostra città – ha detto il vice sindaco Riccardo Tomatis – rappresenta il coronamento ideale di questa importante giornata e soprattutto del percorso che ci ha permesso sistemare il pavimento del Palamarco e restituire alle squadre di volley e basket di Albenga questo importante impianto sportivo. Il volley è uno sport in grande crescita, nell’ultimo periodo tutta Italia ha seguito in prima persona l’avventura mondiale della prima squadra della nazionale femminile. Siamo certi che per tutti gli spettatori giunti qui oggi sarà altrettanto emozionare vedere la nazionale under 16 giocare contro il Volley Albenga, che milita in Serie C”.

L'inaugurazione del Palamarco di Albenga

“Il Palamarco – ricorda il sindaco Giorgio Cangiano – è una struttura datata e il vecchio pavimento era parecchio ammalorato, al limite delle condizioni di utilizzo. Il Palamarco viene utilizzato da molte società sportive della nostra città per la pratica per la pratica di basket, pallavolo e molte altre discipline; inoltre, viene frequentato regolarmente dagli alunni e dagli studenti delle scuole. La sua sistemazione, dunque, rappresentava una priorità tanto per la nostra amministrazione quanto per le tante realtà cittadine che ne usufruiscono”.

Il vice sindaco Tomatis aggiunge: “Quando ci siamo insediati, una delle prime questioni che abbiamo affrontato è stata la manutenzione degli impianti sportivi, che risultavano abbandonati da tempo. Negli ultimi anni, dunque, ci siamo dedicati proprio a questo. Abbiamo ripristinato la tensostruttura di regione Campolau: grazie al nuovo pavimento, ora la struttura è utilizzata regolarmente da diverse squadre di basket e pallavolo. Abbiamo realizzato (in collaborazione con lo Yepp) una palestra all’aria aperta in piazza Europa, un Bike Park (insieme al Rotary). Altri importanti lavori riguarderanno lo stadio Riva, dove posizioneremo un nuovo manto erboso in erba sintetica e realizzeremo un nuovo campo ‘a cinque’ grazie al mutuo da 725 mila euro ottenuto dall’Istituto per il Credito Sportivo. Grazie al risparmio che otterremo dalla gara, realizzeremo l’impermeabilizzazione della tribuna, problema che da molti anni affligge lo stadio, e sistemeremo gli spogliatoi”.

L'inaugurazione del Palamarco di Albenga

“Si tratta del primo passo verso il recupero di tutti gli impianti sportivi della città. Dal nostro punto di vista lo sport non rappresenta soltanto un’attività in grado di garantire una buona salute fisica, ma rappresenta (specie per i ragazzi) un’opportunità di crescita individuale:  praticando sport, infatti, i giovani imparano valori fondamentali quali il rispetto delle regole e degli avversari, l’impegno e la determinazione quali mezzi per raggiungere i propri obiettivi, il confronto con gli altri quale momento di crescita personale”.

Il tipo di pavimentazione scelta, oltre ad essere altamente performante, permetterà l’omologazione per numerosi sport tra i quali pallacanestro, pallavolo, pattinaggio ed altri.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.