IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Incendio in porto a Savona, Signorini e Toti incontrano istituzioni e operatori

"Gli interventi in fase emergenziale saranno considerati prioritari"

Savona. Quest’oggi il presidente dell’Autorità Portuale di Sistema Paolo Emilio Signorini ha accompagnato il governatore della Regione Liguria Giovanni Toti in sopralluogo all’interno del porto di Savona, rimasto danneggiato dall’eccezionale mareggiata del 29 ottobre.

Insieme hanno incontrato le istituzioni, tra cui il sindaco di Savona Ilaria Caprioglio, e gli operatori di Savona e Vado Ligure per un primo confronto riguardo le criticità emergenti e le possibili soluzioni tecniche ed amministrative.

Il governatore Toti, constatata di persona la gravità dei danni subiti dalle infrastrutture portuali e dalle imprese terminalistiche, ha assicurato agli operatori il massimo supporto dell’amministrazione regionale nel rappresentare al governo la situazione savonese.

L’obiettivo di Regione e Autorità di Sistema è “il ripristino della piena funzionalità dei bacini portuali nel più breve tempo possibile, anche attraverso procedure di somma urgenza mutuando le soluzioni adottate per far fronte alle emergenze del crollo del ponte Morandi”.

Nei prossimi giorni operatori ed Autorità Portuale definiranno un elenco dei danni subiti e un piano degli interventi urgenti.

Il governatore ha anche sottolineato l’impostazione di un dialogo con il governo per ottenere misure straordinarie per finanziare gli interventi, mentre il presidente Signorini ha confermato che l’Autorità di Sistema Portuale potrà mettere a disposizione le risorse integrative necessarie.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.