IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Finale, è già bufera sul porto turistico. Il richiamo del presidente del Consiglio comunale: “Più rispetto per le istituzioni”

Sara Badano (Pd): "Il sindaco sottovaluta l'importanza del protocollo nella presentazione delle iniziative dell'amministrazione"

Finale Ligure. Il progetto urbanistico del porto di Finale Ligure, con l’iter in fase di conclusione secondo gli annunci dell’amministrazione comunale, finisce al centro della bufera politica.

Nel mirino le tempistiche di comunicazione e presentazione del layout progettuale e questa volta la stoccata al sindaco Frascherelli e all’assessore Andrea Guzzi arriva in primis dall’interno della maggioranza e precisamente dal presidente del Consiglio comunale Sara Badano (Pd): #primaleistituzioni, l’hastag lanciato su Facebook dopo l’annuncio del progetto di riqualificazione per il porto di Capo San Donato.

“Apprendo con piacere che per il Porto di capo San Donato l’amministrazione ha pronto un progetto di riqualificazione che andrà presto al vaglio della Regione. Ricordo incontri di maggioranza ad inizio mandato, subito conseguenti all’insediamento dell’assessore Venerucci in cui siamo stati chiamati a condividere un progetto, poi più nulla. Credo che il sindaco sottovaluti l’importanza del protocollo nella presentazione delle iniziative dell’amministrazione, le quali dovrebbero, prima che sui media, essere presentate ai consiglieri di maggioranza e minoranza, anche in sede di commissione consiliare. Plaudo l’iniziativa della presentazione alle consulte e agli operatori del porto, ma devo ricordare nel mio ruolo di presidente del Consiglio comunale l’importanza degli organi istituzionali: #primaleistituzioni” afferma il presidente del Consiglio comunale finalese Sara Badano.

E su Facebook non sono mancate altre reazioni: “Quando sento parlare questa amministrazione di riqualificazione mi preoccupo le precedenti riqualificazioni hanno creato tanti problemi…vedi Porta Testa e via Drione… Mancano pochi mesi. A prossime elezioni state bravi…” afferma Robero Paolino, segretario della Lega Nord finalese.

“Guarderemo il progetto in commissione II. La commissione è pubblica chiunque può venire a sentire e vedere. Così riportiamo questo progetto in comune, nelle istituzioni dove deve stare e non sui social o nelle stanze chiuse” conclude il consigliere comunale di minoranza Simona Simonetti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.