IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

I Magazine di IVG.it - L'Angolo dei Curiosi

Esercizi di spensieratezza

"L'Angolo dei Curiosi" è la rubrica per chi è desideroso di vedere, ascoltare, conoscere: ogni giovedì con Daria Croce e Giulia Grenno

Più informazioni su

“L’Angolo dei Curiosi” è la rubrica di IVG a cura di Daria Croce e Giulia Grenno per chi è desideroso di vedere, ascoltare, conoscere, ritrovarsi o dissentire.
A Daria e Giulia piacciono il profumo dei libri, il rumore della puntina che tocca il vinile, il buio in sala quando sta per iniziare un film, l’odore delle cartolerie, il ticchettio della macchina da scrivere, i ritratti in bianco e nero, le prospettive diverse, fermarsi col naso all’insù.
Se ti piace almeno una di queste cose, prenditi una pausa insieme a noi.

Sua Maestà Lonely Planet ha pubblicato i “Best in Travel 2019” ossia delle classifiche, divise per categoria, delle migliori destinazioni per il prossimo anno secondo importanti esperti di viaggio.
Il Piemonte si aggiudica il gradino più alto del podio nella classifica delle Regioni più interessanti del mondo e la città che si aggiudica l’oro è Copenaghen.

“La capitale trendy della Danimarca è inarrestabile. Il Noma conquista i gourmet con una sede rinnovata, l’agricoltura urbana e gli innovativi menu. La fiorente scena cittadina dello street food trionfa a Refshaleøen, dove un ex cantiere navale è stato riconvertito in un mercato alimentare e artigianale, il Reffen. Il parco dei divertimenti Tivoli offre una nuova stagione in febbraio, mentre l’impianto waste-to-energy Amager Bakke stupisce con la sua pista da sci sul tetto e i sentieri di trekking. Il Dansk Arkitektur Center si è trasferito nel centro culturale BLOX progettato da Rem Koolhaas, mentre il completamento della linea della metropolitana Cityringen, previsto per la metà del 2019, renderà più facili gli spostamenti in città.”

Questa la motivazione di questo primo posto che, a mio parere, è davvero meritato.

La Danimarca è stata eletta tra i paesi più felici e sereni del mondo.
Tra servizi statali perfettamente efficienti, una importante valorizzazione della cultura e dell’innovazione e tanti altri interessanti aspetti, i danesi applicano alla loro vita una meravigliosa filosofia: Hygge, ovvero una volontà di voler creare una felicità quotidiana, fatta di piccole cose e di atmosfere uniche, che duri nel lungo periodo.

Questa filosofia nasce da un’esigenza: il difficile clima dei paesi nordici ha costretto gli abitanti a creare un’atmosfera accogliente nelle proprie abitazioni. Questo unito ad un grande senso di comunità e ad una affascinante concezione dell’importanza del concedersi tempo per se stessi.

Hygge significa abbandonare il superfluo, concentrarsi sull’essenziale e, soprattutto, focalizzarsi solo ed esclusivamente su quanto ci fa stare bene.

Hygge significa vedere la propria casa come un rifugio, un nido che deve essere curato in ogni minimo dettaglio per contribuire alla nostra felicità.
Insomma, quanto ci circonda deve assecondare e realizzare quanto ci rende felici, quanto ci fa apprezzare ogni momento che ci concediamo. Perchè ogni momento che contribuisce alla nostra felicità non è mai sprecato.

Provate a chiudere gli occhi e ad immaginarvi felici, rilassati e spensierati. Cosa vi passa per la mente?
A me una colazione a letto in una pungente mattina di fine autunno. Sotto un piumone caldo. Una tazza di caffè e dei pancake.

Già mi sento più rilassata solamente ad immaginarlo.

E voi?
Avete provato?

Che sia un autunno hygge per tutti noi.

“L’Angolo dei Curiosi” è la rubrica per chi è desideroso di vedere, ascoltare, conoscere, ritrovarsi o dissentire, ogni giovedì a cura di Daria Croce e Giulia Grenno: clicca qui per leggere tutti gli articoli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.