IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Il Finale non sa più vincere: con l’Albenga arriva il terzo pareggio consecutivo risultati

Botta e risposta nel primo tempo: Gerini porta in vantaggio gli ingauni; replica Vallerga per i giallorossoblù

Finale Ligure. Buon pomeriggio ai lettori che ogni domenica seguono le nostre dirette su IVG sport.

Oggi per voi seguiremo una partita che si può considerare “derby” Finale – Albenga.

Le due squadre hanno ottenuto dei risultati negativi nelle ultime gare: da una parte il Finale arriva da due pareggi consecutivi che hanno fatto rallentare i ragazzi di Caverzan per la lotta alla prima posizione che in questo momento è occupata dalla Rivarolese, dall’altra parte l’Albenga che domenica scorsa non é riuscita a contrastare l’ Imperia che ha rifilato quattro gol ai padroni di casa.

Il Finale é a quota undici punti insieme al Pietra, Imperia e Vado invece l’Albenga é a quota otto insieme al Genova Calcio.

I finalesi devono ringraziare il suo bomber Vittori (doppietta domenica scorsa) per essere riusciti a portare a casa un prezioso punto contro una formazione come il Genova Calcio che per una breve frazione di gioco ha spaventato i giallorossi portandosi in vantaggio.

La partita di oggi sarà una partita molto importante per il Finale che non potrà sbagliare visto anche i bianconeri arrivano da una pesante sconfitta e vorranno espugnare il Borel che in questo momento é ancora inviolato e ai giallorossi ha portato ben sette punti in classifica con due vittorie con Angelo Baiardo e Vado e il pareggio contro il Pietra di Pisano.

Nella formazione ingauna Mr. Delfino dovrà fare a meno di Stefano Caredda squalificato per due turni per l’espulsione rimediata domenica scorsa nella partita contro l’ Imperia.

Le due squadre scenderanno in campo con le seguenti formazioni:

FINALE: Porta, Conti, Viola, Scalia, Basso, Massa, Capra, Ghigliazza, Vittori, Vallerga, Conrieri

Mr. Caverzan avrà a disposizione: Stavros, De Benedetti, Maiano, Finocchio, Pollero, Galli, Salalta, Ferrara, Salzone

ALBENGA: Rossi, Barchi, Taku, Praino, Cocito, Barison, Gerini, Farinazzo, Rossi, Calcagno, Fanelli

Mr. Delfino avrà a disposizione: Scola, Fejxhillari, Patrucco, Gerini, Lamarra, Primoceri, Tesoro, Haidich, Mela

La partita sarà diretta dal Sig. Francesco Tortora della sez. di Albenga coadiuvato dal Sig. Roberto Greppi della sez. di Genova e dalla Sig.ra Claudia Camurridella sez. di Genova

Clima: tempo sereno variabile con vento e possibile pioggia

Spettatori: una settantina circa

Tortora fischia l’inizio della partita

4′ partita ancora in fase di studio nessun rischio per entrambe le squadre

8′ partita ancora sullo 0-0

10′ le due squadre non osano ancora creare occasioni per non scoprirsi e subire contropiedi pericolosi

14′ Gol per l’Albenga 1-0. Rossi stoppa la palla, vede arrivare Gerini calcia il pallone che viene deviato da Massa mettendo fuori causa Porta. Il gol viene assegnato a Gerini

18′ l’Albenga ha preso coraggio ed é molto più aggressiva in questa frazione di gioco

22′ 1-1 Finale pareggia grazie a una palla di Capra che serve Massa che con un bel cross serve Vallerga che da pochi passi batte Rossi

25′ dopo il pareggio il Finale ha ripreso a giocare con passaggi precisi e belle azioni

29′ risultato sempre 1-1

30′ calcio di punizione per l’Albenga. Taku calcia a fil di palo. Rischio per i finalesi

32′ bella triangolazione Capra, Vallerga e Vittori e proprio numero nove prova il tiro ma ribattuto dalla difesa

35′ angolo per il Finale pallone a Basso ma niente di fatto

37′ bella azione di Basso che serve Vallerga che calcia il pallone sopra alla traversa

41′ bella azione di Massa che crossa in mezzo la palla arriva a Capra che non riesce a tirare di prima intenzione però riesce ad aggiustarsi il pallone e con un tiro a giro mette i brividi a Rossi

44′ primo  ammonito  per il Finale giallo a Basso per fallo irruento su Barchi

3′ minuti recupero

46′ Capra passa a Massa  che crossa ma il pallone viene intercettato  da un difensore che di testa appoggia la palla al proprio portiere

Fine primo tempo

Inizio del secondo tempo

1′ ammonito Farinazzo punizione per il Finale. Sulla battuta ci sono Capra e Massa e proprio il numero sei giallorosso calcia e un grande Rossi devia in angolo

7′  prima sostituzione per ilFinale: esce Vallerga entra Salzone

10′ partita sempre ferma sullo 1-1

11′  angolo per il Finale bella uscita in tuffo di Rossi

12′  seconda sostituzione per il Finale: esce Basso entra Galli

13′ ammonito Capra per proteste

15′ terza sostituzione per il Finale: esce Conti  a De Benedetti

19′ bella azione di Salzone che mette i nomi mezzo ma Praiono mette in angolo

22′ angolo per il Finale Rossi esce e travolge un attaccante finalese

23′ quarta sostituzione per il  Finale: esce Viola entra  Pollero

26′ ultima sostituzione per il Finale: esce capitan Scalia entra Ferrara

27′ ammonito Rossi proteste

29′ partita molto nervosa in questo momento

30′ Ammonito Gerini  fallo su Capra. punizione Salzone a fil di palo

34′ Tortora tira fuori il rosso per Capra e giallo per Porta proteste

36′  prima sostituzione per L’ Albenga: esce Gerini entra Haidich

39′ uscita con i pugni di Rossi,  il pallone arriva a Salzone che prova il pallonetto sul portiere bianconero che con  un colpo di reni mette in angolo

40′  seconda sostituzione per ‘ Albenga: esce Rossi entra Mela

44′  i finalesi stanno assaltando la difesa bianconera

4′ minuti di recupero

47′ partita sempre 1-1 Finale in dieci uomini sta un po’ soffrendo

49′ Fine della partita. Risultato finale 1-1

Terzo pareggio consecutivo per i finalesi che non riescono più a vincere però bisogna dire che gli ingauni sono arrivati al Borel molto motivati e convinti di poter far bene. Infatti al 14′  si sono ti in vantaggio con un tiro di Gerini deviato da Massa. Il Finale ci ha messo poco per pareggiare e al 22′ con una bella azione partita da Capra  che ha subito servito Massa che con un cross pennellato serve Vallerga e da due passi non sbaglia. Partita molto nervosa che ha costretto il direttore di gara a tirare fuori molto volte il cartellino giallo. A dieci minuti dalla fine i finalesi rimangono in dieci causa espulsione di Capra. Anche in inferiorità numerica i giallorossi hanno provato a vincere perché il pareggio stava un po’ stretto ma alla fine le due squadre si sono divise la posta in gioco.

Ora il Finale è dodici punti come l’Imperia che oggi è riuscita a fermare la capolista Rivarolese, stessi punti il Pietra che oggi ha strappato un pareggio importante al Morel di Ventimiglia e dodici punti anche la Cairese che però deve recuperare la partita odierna con la Sammargheritese annullata per allerta meteo. Bisogna segnalare la vittoria dell’Alassio di Mr. Mambrin sul Molassana per 4-1 che ha mosso un pò la classifica nelle zone basse. Il Finale ora deve pensare alla semifinale di coppa di mercoledì al Picasso di Quiliano contro il Pietra Ligure con inizio partita alle 20:30.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.