Multati

Due pescatori sportivi sanzionati dalla Guardia Costiera a largo di Varazze

La scoperta del pescato superiore ai 5 kg durante i consueti controlli in mare

Varazze. Due diportisti impegnati in una battuta di pesca al largo di Varazze sono stati sorpresi dalla Guardia Costiera con a bordo un quantitativo di prodotto ittico superiore alla quota dei 5 kg previsti per i pescatori sportivi.

Il personale della Capitaneria di Porto di Savona, a bordo della M/V CP 604, durante i consueti controlli in mare, ha intercettato l’imbarcazione e avviato le ispezioni di routine, con la scoperta dell’irregolarità da parte dei due pescatori.

A carico dei diportisti, entrambi savonesi, oltre al sequestro del pescato, è stata elevata una sanzione amministrativa pari a 1.000 euro per violazione in materia di pesca sportiva.

Il prodotto ittico circa 30 kg. (di palamita denominazione scientifica “sarda sarda”) è stato posto sotto sequestro ed è stato successivamente ispezionato dal servizio veterinario locale e donato in beneficienza ad ente caritatevole.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.