IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Cantalupo di Varazze ha ospitato il tradizionale “Pranzo dei Nonni”

La manifestazione vuole essere un doveroso omaggio ai tanti "ragazzi di ieri"

Più informazioni su

Varazze. Sabato 20 ottobre, come ogni anno, la Società San Giovanni Battista di Cantalupo ha organizzato l’ormai classico “Pranzo dei Nonni”, manifestazione che vuole essere un doveroso omaggio ai tanti “ragazzi di ieri”, con alle spalle esperienze di ogni genere, che hanno lasciato l’eredità dell’impegno di una vita onesta e laboriosa.

Ricevuto alle ore 11 sul piazzale della Chiesa, il notevole gruppo dei graditi ospiti ha assistito, poco dopo, alla S. Messa officiata da padre Abramo, della “Comunità degli Araldi della Buona Novella”, il quale ha ricordato l’importanza del loro esempio, affidandoli ai loro protettori San Gioacchino e Sant’Anna, i genitori della Madonna.

Dopo la liturgia, i “Nonni” hanno posato per la fotografia di rito, per poi passare nel salone della Società S.G. Battista per un succoso pranzo che ha rinvigorito spirito e corpo, con l’aiuto di un buon bicchiere di vino prodotto dalla cantina sociale del luogo.

La festa, all’insegna dell’allegria e dei ricordi che affioravano nel corso della simpatica agape, è stata come sempre ufficializzata dalla presenza del Sindaco di Varazze Alessandro Bozzano e dell’Assessore alla Cultura Mariangela Calcagno che hanno rivolto ai presenti parole di sincera amicizia e di auguri per gli appuntamenti dei prossimi anni.

“Una poesia di Mario Traversi ha allietato come sempre i festeggiati. Ottimo e diversificato il menù preparato dallo staff della cucina, guidato da Walter Caviglia e Gerolamo Cavalleri, mentre la squisita torta è stata firmata da Roberto Bachis. Una bella e serena giornata, quella di Cantalupo per i nostri Nonni, merito dell’organizzazione e della sensibilità dei dirigenti della Società, Presidente Gerolamo Baglietto e, “motore” della festa, Mauro Agostini. Televarazze, con Piero Spotorno e Giuseppe Bruzzone ha ripreso ogni fase della toccante e riuscita festa” concludono gli organizzatori.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.