Atletica

Arcobaleno, Stefania Biscuola al quinto posto negli 800 a Pescara

Stefania Biscuol

Savona. Campionati italiani assoluti 2018 a Pescara; l’Atletica Arcobaleno è presente con tre atleti.

Stefania Biscuola si conferma al top del mezzofondo veloce azzurro. L’allieva di Andrea Bello prima corre con intelligenza ed acume tattico una difficile batteria di corsa/nuoto chiudendo la qualificazione degli 800 in 2’10″04.

Nella finale, in una gara più conbattuta del previsto, gioca al meglio le proprie carte e chiude in 2’07″53, tempo che le vale un ottimo quinto posto in classifica generale.

Poi tocca alla marciatrice Arianna Pisano: gara di marcia sul lungomare pescarese e sulla distanza di 10 chilometri. Arianna termina la gara in 19ª posizione, con il tempo finale di 54’05”. Una prestazione che suggella una buona stagione per la ponentina seguita dal coach Marco Muratore.

Francesco Rebagliati, seguito dai tecnici Sonia Schiavi e Roberto Polo, arriva a questi campionati molto motivato e pronto per abbattere la barriera dei 53 secondi sui suoi 400 ostacoli. L’attribuzione della (ennesima) ottava corsia sicuramente lo priva di riferimenti importanti. Lui prova comunque con una prova d’attacco, la sua azione è molto fluida per la prima metà gara. Poi qualche problemino al momento di cambiare gamba d’attacco e finale impegnativo: 53″91 il suo crono finale, non troppo distante dal suo personal best e comunque utile per raggiungere la 15ª posizione assoluta.

Al meeting regionale di Cuneo torna oltre i 50 metri il giavellottista junior Simone Girello: buon 51,85 per lui, con piazzamento in seconda posizione. Nella medesima gara il prode Roberto Fazio lancia a 43,26, misura che gli vale il quarto posto.

In gara anche i mezzofondisti Andrea Di Molfetta e Samir Benaddi sui 1500: crono di 14’11″11 e 7ª posizione per Andrea, 4’14″16 e 10ª posizione per Samir.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.