IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trofeo di Pontelungo, Ferrara Costruzioni Borghetto fa festa: vinta la finale per 5 a 2 foto

Seconda posizione per Azienda Agricola Brignè, terza Rivierauto Galvagno. Alessio Auteri premiato come miglior giocatore del torneo

Albenga. Ferrara Costruzioni Borghetto è la squadra campione del Trofeo di Pontelungo 2018, quinto Memorial Simone Fiorito.

La serata conclusiva è andata in scena ieri, domenica 29 luglio. Apertura con la finale per il terzo posto, che non ha avuto storia. Rivierauto Galvagno ha conquistato la terza piazza, battendo nettamente CLM Lavorazioni Metalliche, relegandola al quarto posto: 8 a 1 il risultato finale. Per i vincitori tripletta di Luca Donaggio, doppiette di Alessio Puppo e Mario Pesce, rete di Cristian Ottina; per gli sconfitti gol di Franco Rossignolo.

A seguire, la finalissima. La tribuna del campo di viale Pontelungo è stata gramita da appassionati, addetti ai lavori e giocatori delle altre squadre, che hanno assistito ad una sfida inizialmente combattuta, ma nella quale alla lunga è emersa la forza della Ferrara Costruzioni Borghetto, che si è imposta per 5 a 2 sull’Azienda Agricola Brignè. Il risultato finale, 5 a 2, è frutto di tre reti di Francesco Insolito ed una ciascuno di Alessio Auteri e Roberto Burastero. Per i secondi classificati, in gol Alessandro Frione e Cesare Marconi.

La squadra vincitrice del torneo (nella foto sopra), Ferrara Costruzioni Borghetto, ha schierato Riccardo Testi, Alessio Auteri, Roberto Burastero, Edoardo Rovere, Francesco Insolito, Marco Marsic, Francesco Vernice, Francesco Mandraccia, Gabriele Manfredini.

Azienda Agricola Brignè, seconda classificata, ha potuto contare su Carlo Dalla Pria, Alberto Fornari, Adriano Patitucci, Francesco Pasquale, Klaus Menga, Cristi Cela, Alessandro Frione, Carlo Sparzo, Cesare Marconi.

Rivierauto Galvagno, terza classificata, ha giocato con Luca Breeuwer, Flavio Richero, Mario Pesce, Pietro Scannapieco, Gabriele Guglieri, Luca Donaggio, Cristian Ottina, Daniele Puddu, Alessio Puppo.

La quarta classificata, CLM Lavorazioni Metalliche, ha schierato Amarildo Taga, Stefano Fanelli, Franco Rossignolo, Matteo Calandrino, Alessandro Badoino, Luca Giampà, Roberto Ricotta, Marco Degola, Stefano Faedo.

La serata si è conclusa con la cerimonia delle premiazioni, effettuate dal vicesindaco Riccardo Tomatis. Il premio al miglior giocatore tesserato è andato ad Alessio Auteri (Ferrara Costruzioni Borghetto); il premio al miglior giocatore non tesserato a Carlo Sparzo (Azienda Agricola Brignè). Carlo Dalla Pria (Azienda Agricola Brignè) è stato premiato come miglior portiere del torneo; il premio quale capocannoniere è andato a Luca Donaggio (Rivierauto Galvagno), autore di 20 reti.

L’organizzatore Emanuele Scorsone si dichiara soddisfatto per il successo avuto da questa quinta edizione del torneo: “Credo che anche quest’anno abbiamo raggiunto il massimo livello, perché tutte le sere c’era gente a vedere le partite e questo ci rende orgogliosi. Se la gente viene, vuol dire che facciamo un bel torneo. Un ringraziamento va al mio staff e ai ragazzi che mi hanno aiutato, a Mattia Salvatico e Pierluigi Messina e a tutta la società Pontelungo, in particolare a Michele Neri”.

Ferrara Costruzioni Borghetto

Alessio Auteri e il presidente della Ferrara Costruzioni Borghetto durante la premiazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.