Torneo Bagni Marini: la finalissima vedrà di fronte Au Caruggiu e Abagnomaria - IVG.it
Calcio a 7

Torneo Bagni Marini: la finalissima vedrà di fronte Au Caruggiu e Abagnomaria

Il Bar della Stazione si arrende ai rigori; Herta Belino sconfitto 6 a 2

Albisola Superiore. Martedì sera dedicato alle semifinali del Torneo Bagni Marini di calcio a 7: al campo di Luceto sono andate in scena le due partite che hanno stabilito chi venerdì sera giocherà per vincere il trofeo e chi invece dovrà accontentarsi di ambire al terzo posto.

La prima sfida è la più attesa: vede di fronte Abagnomaria, squadra in crescita dopo i due parteggi iniziali, e Bar della Stazione, unica formazione in grado di vincere tutte e sei le partite giocate. Arbitra Gigi Cavaliere.

I ragazzi in maglia nera appaiono meno ordinati del solito e più disuniti; i giocatori in tenuta bianca li tengono nella loro metà campo per gran parte della prima frazione. Matteo Orcino chiama subito alla parata Rossello. Al 13° Pesce spara alto da posizione centrale. Bar della Stazione si fa notare con una ripartenza che Sofia conclude a lato.

Al 15°, sugli sviluppi di una punizione, un tiro di Cosentino è deviato in corner. Un paio di minuti dopo la pressione di Abagnomaria è premiata e Cosentino finalizza in rete un’incursione in area: 1 a 0. Al 23° ci prova Matteo Orcino ma manda sull’esterno della rete.

Nel secondo tempo Bar della Stazione riparte con più decisione. Davide Orcino deve subito opporsi ad una punizione rasoterra di Daniele Vallerga. Al 5° Sofia tocca per Daniele Vallerga: alto di poco. Rossello para in due tempi una botta di Pesce; Matteo Vallerga ci prova da fuori e Davide Orcino non si fa sorprendere. Al 12° gran parata di Davide Orcino su Daniele Vallerga; corner, sugli sviluppi Sofia sfiora l’incrocio.

Al 13° il pareggio: lo realizza Daniele Vallerga con un preciso diagonale. Rossello respinge una punizione di Matteo Pesce, poi l’autore del pari, il numero 2 in maglia nera, per due volte sfiora il montante. Davide Orcino blocca un rasoterra di Crino. Abagnomaria chiude in attacco: punizione di Pesce dalla distanza alta di poco, poi bella parata di Rossello su Giannone.

Il primo supplementare vede Abagnomaria premere all’attacco. Conclusione di Soto Pesce, Giannone devia in area: Rossello è attento. Rasoiata di Ragone: parata. Poi Rossello blocca un tiro di Ottonello e si ripete su un debole sinistro di Matteo Orcino. Secondo supplementare e i bianchi insistono: calciano due angoli, poi Ragone dalla sinistra pesca solo in area Matteo Orcino che si coordina e in acrobazia sigla il 2 a 1. Palla al centro e pareggio immediato: Matteo Vallerga infila la sfera alla destra di Davide Orcino.

Si va ai rigori: a segno i primi nove; il decimo vede la parata di Davide Orcino su Matteo Vallerga. Abagnomaria batte Bar della Stazione 7 a 6.

Abagnomaria: Davide Orcino, Maurizio Franchi, Paolo Cosentino, Luca Ottonello, Davide Bellotto, Stefano Ragone, Matteo Orcino, Marco Pesce, Nacho Soto Pesce, Cosimo Giannone, Davide Baldaccini. All. Diego Carminati.

Bar della Stazione: Davide Rossello, Daniele Vallerga, Paolo Da Costa, Alberto Servetto, Marco Torcello, Davide Bonandin, Daniele Giacchino, Stefano Crino, Giacomo Sofia, Matteo Vallerga, Daniele Lorenzo. All. Stefano Crino.

La seconda partita oppone Au Caruggiu ed Herta Belino, rispettivamente prima e terza nel girone B. Arbitra Diego Rossello.

I valori espressi dalla prima fase vengono ribaditi nella semifinale. L’inizio è equilibrato, ma col passare dei minuti la squadra di mister Crocco prende il sopravvento. Al 7° Fradella para in tuffo su Calcagno, poi Celiku conclude a lato. Un minuto dopo il risultato si sblocca: delizioso assist di Celiku per Gobbi che, solo in area, la mette dentro.

I ragazzi in giallorosso provano a reagire. Al 12° Testi guadagna una punizione; il rasoterra di Craviotto sfiora il palo. Ci prova Rebagliati: alto. Al 14° Quaranta para a mani aperte su una conclusione ravvicinata di Testi. Nel momento più favorevole all’Herta Belino, al 17° arriva il raddoppio: un rimpallo premia Gobbi che non si lascia pregare e sfodera il destro vincente. Al 22° Fradella salva col piede su Gobbi ma nulla può quando Calcagno ribadisce in rete: 3 a 0 e cambio campo.

Al 3° della ripresa Testi insacca dalla distanza: partita riaperta. Al 7° stoccata di prima intenzione di Craviotto da fuori area: alta di poco. Ma sale in cattedra Asllanaj: prima spara a fil di palo, poi, dopo una parentesi giallorossa con un tiro di Atzeni deviato in angolo, segna il 4-1 con una bella giocata personale.

Al 13° Laiolo si immola e respinge una botta di Testi; al 16° un rapido cambio di fronte di Au Caruggiu termina con la conclusione alta di Mamica. Al 18° un diagonale imparabile di Di Vita raccoglie gli applausi dei presenti: 5 a 1. Al 20° Di Vita prova a ripetersi su punizione, Fradella respinge.

L’Herta Belino onora l’impegno fino al termine. Quaranta respinge di piede una conclusione deviata di Atzeni; una punizione di Nocerino non ha buona sorte, respinta dalla barriera. Fradella chiude la porta a Arrais e poi para il tentativo di Di Vita. Al 24° Bruzzone si fa spazio in area e batte Quaranta. Ma c’è ancora tempo per la conclusione da fuori di Arrais che fissa il risultato sul 6 a 2.

Au Caruggiu: Stefano Quaranta, Fabrizio Manitto, Mattia Laiolol, Micael Arrais, Gianluca Gobbi, Manuel Di Vita, Stefano Calcagno, Danilo Rebagliati, Ramadan Celiku, Ali Mamica, Matteo Bolla, Blerim Asllanaj. All. Stefano Crocco.

Herta Belino: Mirco Fradella, Francesco Bruzzone, Medina Pluas, Simone Basso, Ambrogio Craviotto, Mirko Nocerino, Jacopo Testi, Daniele Atzeni, Gabriele Delfino. All. Matteo Cerisola.

Venerdì 27 luglio il Torneo Bagni Marini vivrà la serata conclusiva dell’ottava edizione. Alle ore 21 Bar della Stazione e Herta Belino si contenderanno la terza posizione; a seguire andrà in scena la finalissima tra Au Caruggiu e Abagnomaria.

leggi anche
campo Pomina
Calcio a 7
Torneo Bagni Marini: le semifinaliste dell’ottava edizione
torneo dei Bagni Marini
Calcio a 7
Torneo Bagni Marini: delineata la griglia dei quarti di finale
poggio
Calcio a 7
Torneo Bagni Marini: Herta Belino solitaria in vetta al girone B
calcio
Calcio a 7
Torneo Bagni Marini: quattro squadre viaggiano a punteggio pieno
Torneo Bagni Marini
Ottava edizione
Calcio a 7, al via il Torneo Bagni Marini di Luceto
Torneo Bagni Marini
Calcio a 7
Pizzeria Au Caruggiu in festa: il Torneo Bagni Marini è suo

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.