IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Spazi per lo studio, le cellette del Priamar riaprono dal 31 luglio

Saranno aperte dalle ore 9 alle ore 20 fino al 9 settembre

Più informazioni su

Savona. Anche per l’estate 2018, le cellette della Fortezza del Priamar, a Savona, saranno aperte per ospitare gli studenti. “Visto l’orario ridotto della Biblioteca Comunale ‘Barrili’ e la chiusura del Campus Universitario come è già avvenuto negli anni precedenti abbiamo riproposto la formula vincente delle cellette del Priamar le quali saranno convertite in aule studio per tutto il mese di agosto fino al 9 settembre” spiega l’assessore alle politiche giovanili Barbara Marozzi.

“Quest’anno la richiesta è arrivata non solo dagli studenti universitari e dalle associazioni giovanili ma anche dalla Consulta Studentesca Provinciale, la quale darà un grosso aiuto durante l’autogestione” aggiunge l’assessore.

“L’obiettivo è quello di offrire un servizio ai giovani studenti, non solo per avere uno spazio dove poter studiare, ma anche avere un luogo di aggregazione in uno dei contesti culturali di maggior richiamo della nostra Città, la Fortezza del Priamar, che in estate ospita numerosissime iniziative di rilievo turistico e culturale” precisa Marozzi.

La formula è sempre la stessa: saranno messe a disposizione le cellette sul piano dell’ufficio custodi dove, a partire dal 31 luglio, saranno collocati tavoli e sedie per creare un’aula temporanea con l’autogestione resa possibile da numerosi giovani volontari che si occuperanno di tenere i locali puliti e di aprirli e chiuderli quotidianamente. Le cellette saranno aperte dalle ore 9 alle ore 20 fino al 9 settembre.

“Le cellette sono un’occasione importante per i giovani della città che sentono spesso la necessità di ritrovarsi e studiare insieme in un luogo tranquilla e piacevole” conclude Gabriele Cordì .

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.