IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Savona, da Giusto un “siluro” contro Caprioglio: “Cultura molto sottosviluppata”

Il presidente del consiglio comunale spera nell'arrivo di un assessore "valido e all'altezza della situazione" e sul sindaco dice: "Forse non aveva il tempo di seguire la cultura"

Savona. “Se adesso ci sarà un assessore alla cultura, io spero che dimostrerà di essere valido e di essere all’altezza della situazione perché per ora la cultura è stata molto sottosviluppata. Forse il sindaco non aveva il tempo di seguirla adeguatamente”. La “bordata” contro il primo cittadino Ilaria Caprioglio e la sua giunta arriva sotto forma di “fuoco amico” visto che a pronunciare queste parole è stato Renato Giusto, presidente del consiglio comunale di Savona.

Renato Giusto

L’occasione per parlare di cultura si è presentata a margine della presentazione della nuova stagione del Teatro Carlo Felice, in programma nel primo pomeriggio di oggi nella sede di Carige in corso Italia a Savona. Renato Giusto ha presenziato all’evento e ne ha approfittato per esternare davanti ai microfoni il suo punto di vista: “Sono estremamente felice di questa presentazione perché a Savona la cultura deve essere più stimolata, più presa in seria considerazione e quindi tutti i momenti in cui si riesce a parlare di questo argomento, e la cultura musicale è molto importante per la nostra città, io non posso che essere contento”.

Parole suonate come una critica verso l’amministrazione comunale: “Ho tirato la giacchetta alla mia giunta? Io lo faccio sempre perché sono una persona che stimola particolarmente la cultura” ha proseguito Giusto che poi ha appunto fatto notare che, finora, la “cultura è stata molto sottosviluppata”.

A chi gli ha fatto notare che per ora l’assessore alla cultura era il sindaco, il presidente del consiglio comunale ha quindi risposto senza indugi ribadendo che “Allora forse non aveva il tempo di seguirla adeguatamente”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.