IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pietra Soccorso lancia la campagna “Non fare lo sbronzo” contro la guida in stato di ebbrezza fotogallery

“Grazie a due occhiali 'speciali' ed un tappeto calpestabile è possibile simulare la sensazione che si prova con un determinato tasso alcolico nel sangue

Pietra Ligure. Ieri, giovedì 26 luglio, l’associazione di volontariato di Pietra Soccorso ha dato il via ad un’importante attività volta a sensibilizzare i ragazzi circa i rischi connessi alla guida in stato di ebbrezza.

“Grazie all’acquisto di due occhiali ‘speciali’ ed un tappeto calpestabile – spiegano da Pietra Soccorso – è possibile simulare la sensazione che si prova con un determinato tasso alcolico nel sangue (nel caso del modello acquistato di parla di 0,8 g/l con visione nottura). Gli occhiali sono un ‘presidio’ adottato recentemente anche dalla polizia stradale per attività di sensibilizzazione”.

L’attività, dal titolo “Non fare lo sbronzo”, è stata testata durante la “Notte Bianca” di ieri sera. I partecipanti hanno indossato gli occhiali da “alcolvista” e hanno percorso il tappeto. Il sindaco di Pietra Ligure Dario Valeriani è stato un dei primi a provare questa attività complimentandosi per l’iniziativa.

“La risposta da parte della popolazione è stata positiva. I ragazzi che hanno provato la sensazione di ‘sbornia’ sono stati oltre il centinaio, ma persone di tutte le età hanno dimostrato un grande interesse nei confronti duqesta iniziativa. Molti giovani un po’ più ‘spavaldi’ hanno provato il percorso pensando di riuscire senza problemi ma si sono dovuti ricredere: con un tasso alcolemico di 0,8g/l simulato dagli occhiali la percezione dei movimenti e della visuale rendono il completamento del percorso molto difficoltoso”.

L’attività si svolge a titolo gratuito e verrà effettuata anche durante le altre manifestazione per le quali Pietra Soccorso fornirà assistenza sanitaria.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.