Albenga, il ciclo di incontri sulla raccolta differenziata promosso dal Comune si conclude in moschea - IVG.it
Integrazione

Albenga, il ciclo di incontri sulla raccolta differenziata promosso dal Comune si conclude in moschea

Vio: “Abbiamo fornito all’imam l’opuscolo informativo, sarà tradotto in lingua araba e distribuito alla comunità musulmana”

Albenga. Un incontro sulla raccolta differenziata, l’ennesimo, che si trasforma questa volta in uno spot sull’integrazione. È quello andato in scena ieri sera alla Moschea di Albenga, dove si è svolto l’ultimo appuntamento del ciclo di incontri sulla raccolta differenziata promosso dal Comune di Albenga.

“Sono reduce da una sorta di tour, che mi ha portato a incontrare i cittadini albenganesi per sensibilizzarli sul tema della raccolta differenziata, che vede la nostra città in discreta difficoltà – ha spiegato l’assessore all’ambiente Mariangelo Vio – E mi è sembrato giusto coinvolgere anche la popolazione musulmana di Albenga, che conta circa 1000 residenti, con 380 nuclei famigliari”.

“Non vogliamo che la disinformazione crei problemi o disagi e ci è sembrato un ottimo modo anche per promuovere l’integrazione. Al termine della serata in Moschea abbiamo fornito all’imam il file contenente l’opuscolo informativo, che ora sarà tradotto in lingua araba e distribuito alla comunità”.

“Il Comune, dunque, continua la sua azione in tema ambientale su due fronti: informazione, ma anche controlli e sanzioni. Chiediamo, come sempre, la massima collaborazione da parte dei cittadini”, ha concluso l’amministratore albenganese.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.