IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trentotto medaglie e dodici titoli liguri per la Canottieri Sabazia

Ad Osiglia si è disputato il campionato regionale metri 500

Osiglia. Si sono svolte ad Osiglia le gare relative al campionato regionale ligure metri 500 e Canoa Giovani metri 200. Una decina le società presenti provenienti dalla Liguria, Toscana, Emilia Romagna e Piemonte.

Ottimi risultati tecnici per i portacolori della Canottieri Sabazia che hanno conquistato ben 18 ori, 12 argenti e 8 bronzi: record assoluto in termini di medaglie a livello regionale.

Gli atleti savonesi hanno dimostrato di essere in forte crescita disputando tutte le gare al massimo in tutte le categorie.

Gli ori e i titoli liguri sono stati vinti da Francesco Revello nel C1 Ragazzi 500 metri; Alessandro Ciarlo, Federico Ottonello, Riccardo Minerdo, Giulio Vaira nel K4 Senior maschile 500 metri; Alessandro De Stefano nel K1 Ragazzi 500 metri; Sofia Lombardi nel K1 Junior femminile 500 metri; Pietro Fornari, Flavio Ghezzi nel K2 Ragazzi 500 metri; Leonardo Sogno, Flavio Ghezzi, Pietro Fornari, Alessandro De Stefano nel K4 Ragazzi 500 metri; Cristina De Gregori nel K1 Senior femminile 500 metri e nel K1 Master B femminile 500 metri; Sofia Lombardi, Cristina De Gregori nel K2 Senior femminile 500 metri; Agostino Casati, Francesco Revello nel C2 Ragazzi 500 metri; Sofia Lombardi, Cecilia Carrieri nel K2 Junior femminile 500 metri.

Nella Canoa Giovani vincono l’oro Filippo Spezialetti e Michael Battaglia nel K2 520 Allievi B 200 metri; Alessandro Mineo e Lorenzo Garzoglio nel K2 520 Allievi A 200 metri; Michael Battaglia nel K1 420 Allievi B 200 metri; Pietro Frumento nel K1 Cadetti A 200 metri; Simone Delfino, Edoardo Corallo, Matteo Curletti ed Edoardo Razzoli nel K4 Cadetti B 200 metri; Pietro Giusto nel K1 420 Allievi B 200 metri.

Prossimo impegno per la Canottieri Sabazia sarà il tradizionale campus ad Osiglia presso il centro regionale di canoa e canottaggio al quale parteciperanno oltre quaranta atleti a partire dal 28 giugno fino all’8 luglio. Il campus, arrivato alla ragguardevole età di 43 anni, è nelle tradizioni della società che ha visto intere generazioni allenarsi e socializzare in un ambiente ecologico ancora intatto. Sono previste attività alternative e didattiche quali tornei di canoa polo, di calcio, tiro con l’arco con la collaborazione degli arcieri di Calizzano, una lezione di astronomia e una visita guidata alla diga.

gara Osiglia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.