IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rialto 2018, Valentina Doglio è il nuovo sindaco: “La seconda lista ha evitato il commissariamento” foto

Il neo sindaco: "Bella emozione e sensazione..."

Più informazioni su

Rialto. Valentina Doglio è il nuovo sindaco di Rialto, piccolo comune dell’entroterra finalese. Netta la sua affermazione nei confronti del candidato sindaco concorrente, Stefania Marchese: 268 voti (89,33%) contro i 32 della rivale (10,66%).

Una sfida tutta al femminile quella di Rialto, che è stata vinta dal consigliere comunale di maggioranza uscente con la lista “Per Rialto continuità e innovazione”.

La presenza di una seconda lista in campo, quella di Stefania Marchese, ha comunque scongiurato per Rialto il rischio del commissariamento, considerando che l’affluenza alle urne si è fermata al 45,85%.: “Sicuramente sì, ed è stata una fortuna avere una avversaria in queste elezioni comunali” ha detto il neo sindaco di Rialto, che sta festeggiando l’elezioni assieme ai componenti della sua squadra.

“Sono contenta, senz’altra una bella emozione e sensazione per me…” ha aggiunto.

“Ora la cosa più importante è realizzare quello che la gente si aspetta da noi, quello che bisogna fare per mantenere vivo un piccolo comune come il nostro. Sicuramente da domani ci metteremo subito al lavoro” ha concluso.

Valorizzazione del territorio e dell’ambiente, agricoltura, energia rinnovabile, l’aggiornamento del Puc, la banda ultralarga, l’incremento percentuale raccolta differenziata: questi i punti del programma elettorale di Valentina Doglio.

Entrano in Consiglio comunale i componenti della lista vincente alle elezioni: Michela Brunet, Lorenzo Ultra, Stefano Chiazzaro, Camilla Morotti, Davide Camera, Christian Trevisan e Marco Calcagno, per la minoranza Stefania Marchese, Ugo Sivori e Nadia Orlandini.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.