Grave episodio

Molesta una bimba di 10 anni in spiaggia: arrestato per violenza sessuale

In manette è finito un cittadino extracomunitario che è stato sorpreso dalla mamma della piccola mentre le dava un bacio sulla guancia

Riviera. Aver molestato una bimba di dieci anni sulla spiaggia. E’ questa la grave accusa della quale deve rispondere un cittadino extracomunitario che nella giornata di ieri è stato arrestato per violenza sessuale dai carabinieri.

Il tentativo di approccio con la bambina sarebbe avvenuto in uno stabilimento balneare del ponente savonese. L’uomo, dopo essersi introdotto all’interno dei bagni, avrebbe approfittato di un momento in cui la piccola era da sola nella zona delle cabine per avvicinarla. Fortunatamente pochi secondi dopo la mamma della bimba è andata dalla figlia e, proprio in quel momento, avrebbe sorpreso lo straniero che la baciava sulla guancia.

Immediata è scattata la chiamata al 112 che ha allertato una pattuglia dell’Arma. L’extracomunitario è stato bloccato subito e, dopo gli accertamenti del caso, in accordo con il pm di turno Cristiana Buttiglione, per lui sono scattate le manette per violenza sessuale.

L’uomo, che al momento è in carcere, sarà interrogato nelle prossime ore dal gip per la convalida dell’arresto.

Più informazioni