IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Marina Resort, alla Marina di Alassio il massimo dei voti

"Si tratta di una classificazione tipo alberghiera, che coinvolge i porti equiparandoli a strutture ricettive"

Alassio. La Marina di Alassio spa ha ottenuto, per il porto Luca Ferrari, quattro stelle su quattro, nell’ambito della certificazione regionale “Marina Resort”. Un riconoscimento ottenuto “grazie al lavoro di tutto il personale che gravita nell’approdo alassino”.

“Si tratta di una classificazione tipo alberghiera, che coinvolge i porti equiparandoli a strutture ricettive. Voglio far arrivare un ringraziamento particolare a tutto lo staff della Marina di Alassio per il continuo e quotidiano impegno che ha profuso per il raggiungimento di questo importante obbiettivo”, commenta il presidente della Marina di Alassio spa, comandante Gian Carlo Cerutti.

Il progetto delle “Marina Resort” era contenuto del decreto “Sblocca Italia” del 2014 che in questo caso ha coinvolto anche la Nautica. I diportisti così possono attraccare nei porti certificati, con la limitazione che gli ormeggi siano per un tempo limitato entro l’anno, ma anche solo per pernottamenti di pochi giorni. Per poter avere questa certificazione la Marina di Alassio ha dovuto rispondere ai rigidi canoni previsti dal decreto del 2014.

“Siamo soddisfatti del traguardo raggiunto, contenti perché il Luca Ferrari ha un’altra carta da offrire ai diportisti. Siamo fortunati perché abbiamo l’appoggio di madre natura che ci ha regalato questo anfiteatro naturale, noi ci impegniamo ogni giorno per rendere il tutto sempre più accogliente”, ha detto Marino Agnese, direttore della Marina spa. Nel porto alassino, in aggiunta alle certificazioni ottenute, sventola la Bandiera Blu da ben dodici anni consecutivi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.