Laigueglia, Sasso del Verme “doppia” Arduino: ecco gli eletti - IVG.it
Neoconsiglieri

Laigueglia, Sasso del Verme “doppia” Arduino: ecco gli eletti video

Campione di preferenze Fulvio Ricci, exploit anche per Fabrizio Montaldo

comune laigueglia

Laigueglia. Nessuna sorpresa a Laigueglia con il candidato della lista civica “Uniti per il domani”, Roberto Sasso Del Verme, che ha riportato una vittoria schiacciante doppiando l’avversario della lista “Con voi per Laigueglia”, Claudia Arduino. L’unica vera sorpresa è forse il risultato delle preferenze di Fabrizio Montaldo, nipote dell’ex sindaco e attuale assessore in comune a Savona Silvano.

Il re delle preferenze nel borgo marinaro è stato Fulvio Ricci che con 112 preferenze non solo ipoteca un ruolo nella futura giunta di centrodestra ma occuperà probabilmente anche la poltrona da vicesindaco.

Nel nuovo parlamentino cittadino siederanno anche Massimiliano Dapolito (73), Fabrizio Montaldo (67), Lino Bersani (66), Giancarlo Garassino (55), Federica Giovinazzo (43) e Fabio Giuliano (36).

La minoranza sarà composta da 2 esponenti della lista “con voi per Laigueglia” oltre, ovviamente, alla candidata sindaco Arduino: si tratta di Enzo Nanini (37 preferenze) e Francesca Desimine (28). Già l’esistenza in sé di una minoranza rappresenta una “novità” per Laigueglia, dove all’ultima tornata la lista guidata da Franco Maglione si era presentata senza avversari.

leggi anche
  • Eletto
    Roberto Sasso Del Verme è il nuovo sindaco di Laigueglia: “Amministreremo con anima e cuore”
    Amministrative 2018, lo spoglio dei voti a Laigueglia
  • Nomine
    Laigueglia, Sasso Del Verme scioglie le riserve: Giancarlo Garassino vice sindaco, Fulvio Ricci assessore
    Lista Uniti per Domani Laigueglia

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.