IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Gran Premio di Taggia: i Giovanissimi dell’Andora al terzo posto

Matteo Novaro e Davide Pastorino hanno partecipato al campionato italiano Juniores, selezionati nella rappresentativa ligure

Andora. Giornata positiva per i Giovanissimi dell’A.S. Andora Ciclismo: accompagnati dal presidente e ds Mariano Siffredi, i ragazzi hanno trascinato la squadra al terzo posto nel Gran Premio Comune di Taggia, gara organizzata dalla Ciclistica Arma di Taggia nell’ambito delle manifestazioni della Giornata Azzurra.

Partiti i promozionali, Francesco Giordano si piazza al primo posto, emulato poi dal fratello Emanuele Giordano che conquista il podio nella G2, seguito al settimo da Andrea Sepe.

La G3 è una gara molto impegnativa che vede gli andoresi Edoardo Rubino, Tommaso Sepe e Marco Arimondo concluderla rispettivamente tra il quinto e il settimo posto. Buona la volata di Pietro Lupo che si piazza in seconda posizione nella G4, seguito dal compagno Achille Bonomi al quinto. Infine, le ragazze G6 che ottengono il secondo posto con Irma Siri ed il quarto con Sara Arimondo, per la massima soddisfazione del presidente.

GRAN PREMIO CICLISTICO DI TAGGIA :I giovanissimi al terzo posto.

Contemporaneamente a Loria, in provincia di Treviso, si è svolto il 48° Gran Premio Sportivi di Loria, gara che ha decretato il campione italiano 2018 per la categoria Juniores.

Nella rappresentativa della regione Liguria sono stati selezionati gli andoresi Matteo Novaro e Davide Pastorino, che hanno corso con altri 160 atleti di tutta italia sul percorso molto tecnico di 135 chilometri che ha portato ad una prova combattuta. La squadra ligure ha ben lavorato, portando Valter Ghigino a conquistare il sesto posto assoluto, dopo una fuga con altri undici atleti. All’ultimo chilometro Samuele Rubino (Lombardia-Team LVF) ha messo la freccia e si è involato a conquistare il titolo italiano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.