IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare 2018, Matteo Salvini e Marco Centinaio spingono la lista di Francesco Legario

E' a dir poco scoppiettante il finale della campagna elettorale della lista “Per Carcare”

Carcare. E’ a dir poco scoppiettante il finale della campagna elettorale della lista “Per Carcare”, che sostiene la candidatura di Francesco Legario a sindaco della cittadina di Valbormidese.

Matteo Salvini Marco Centinaio

Il vice premier e ministro dell’interno Matteo Salvini ha deciso di scendere in campo in prima persona registrando un video con il quale invita i carcaresi a votare il noto avvocato carcarese e rafforzare così il legame che potrà esistere tra l’amministrazione carcarese ed il governo centrale anche grazie ai parlamentari eletti nelle file della Lega in provincia di Savona (i senatori Francesco Bruzzone e Paolo Ripamonti e la deputata Sara Foscolo ndr). Questo “filo diretti” andrà ad aggiungersi a quello con l’amministrazione regionale, dove Legario potrebbe trovare sponda negli assessori del Carroccio Stefano Mai, Andrea Benveduti e Sonia Viale nonché con il presidente del consiglio regionale Alessandro Piana ed il consigliere regionale Paolo Ardenti.

Il “Capitano” non ha dubbi su chi dovrà guidare Carcare nei prossimi anni: Legario e la sua squadra: “Amici, noi stiamo lavorando per cambiare l’Italia. Domenica tocca a voi anche a Carcare, scegliendo Francesco Legario. Io conto su di voi, voi contate su di me”.

Lo stesso sostegno arriva Marco Centinaio, il neo ministro per le politiche agricole e forestali del governo Conte che, in diretta da Palazzo Chigi, spinge la lista “Per Carcare” per le elezioni amministrative che si terranno domenica. Centinaio dà appoggio incondizionato a Legario ed ai suoi candidati e promette, in caso di vittoria, la sua presenza a Carcare per i festeggiamenti: “Carissimi amici di Carcare, avrei voluto essere insieme a voi e insieme al nostro candidato sindaco Francesco Legario. Purtroppo, però, non posso essere in Liguria perché qui a Roma bisogna far partire il nuovo governo e far ripartire il ministero dell’agricoltura che da più di un anno non ha una guida. Ma vi faccio una promessa: se vincerete le elezioni (e vincerete, non ho dubbi) verrò da voi e faremo una grande festa”.

Spiega Francesco Legario: “Matteo (Salvini, n.d.R.) mi ha sempre manifestato il suo appoggio per quanto riguarda la scelta di correre da soli a Carcare. Lo stesso ha fatto il resto del partito. Spero davvero che i carcaresi capiscano il messaggio e comprendano che, eleggendomi, avranno a disposizione, oltre alla totale dedizione e preparazione mia e dei miei candidati, un evidente vantaggio per Carcare: quello di un canale diretto ed immediato con il governo sia nazionale che regionale. Oggigiorno non è poco”.

“In vista della chiusura della campagna elettorale, domani alle 10.30 verrà in paese il mio caro amico, l’onorevole Edoardo Rixi, che seppur oberato dagli impegni di governo ha fortemente voluto essere presente a Carcare. Lo ringrazio per questo e per l’appoggio che lui e tutto il partito mi hanno dimostrato sino ad oggi.”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.