IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Alassio 2018, la lista civica “Melgrati Sindaco” incontra di Borgo Coscia e Borgo Passo

Ecco i punti programmatici del candidato sindaco alassino per i due borghi alassini

Più informazioni su

Alassio. Questa sera alle ore 21 la Lista Civica Melgrati Sindaco incontra i cittadini di Borgo Coscia e Borgo Passo presso l’oratorio dei Frati Cappuccini.

“Pavimentazione dei vicoli rimasti nel centro storico, pavimentazione di passeggiata Cadorna dalla discesa del Porto fino a piazza Andrea Doria con le basole in arenaria. Rifacimento di via Milano lato mare e ristrutturazione della piazza San Francesco; rifacimento piazzetta a mare dei frati Cappuccini. Rifacimento in basole del tratto tra borgo Passo e la piazza San Francesco e dei vicoli lato mare di borgo Passo. Massima cura dei giardini di Piazza Stalla con implementazione dei giochi per i bambini. Eliminazione dell’aiuola di plastica di fronte all’hotel Regina” dice Melgrati.

E ancora: “Riqualificazione area ex Adelasia con implementazione degli attrezzi ginnici; asfaltatura dei tratti esistenti oggi in condizioni indecorose in particolare regione Paradiso e Regione San Giuliano”.

“Sarà necessaria una forte sinergia nella ricerca di finanziamenti con gli operatori balneari per la realizzazione del “Tecnoreef” a protezione e stabilizzazione dell’arenile, con conseguente possibile riposizionamento della linea delle cabine a pettine lasciando liberi coni visuali e restituire ai turisti e residenti il contatto con la spiaggia ed il mare”.

“Ma soprattutto il problema della Nettezza Urbana a monte della ferrovia; Alassio è sporca. Questo è un dato di fatto. Mancano i bidoncini agli angoli delle strade, nel centro storico, nelle frazioni e nelle periferie – aggiunge ancora Melgrati -. Si propone una profonda riforma del sistema della raccolta differenziata, oggi gestita sul modello “una scarpa e una ciabatta”, sotto e sopra la ferrovia, prima di applicare il nuovo sistema alla fascia a valle della stessa. Alassio è diventata la “città dei bidoni colorati”. Proponiamo l’eliminazione di questo sistema di raccolta che non ha dato nessun risultato, ben al di sotto delle aspettative minime”.

“Alassio non finisce al borgo Coscia: ad oggi le zone periferiche di via Vigo e Regione Mare e Monti sono abbandonate: necessario provvedere pulizia, sfalcio delle erbe e asfaltature strade; illuminazione della via Aurelia fino al confine con Albenga. Discuteremo di questo e altri progetti, presentando il programma e i candidati della Lista Civica Melgrati Sindaco” conclude.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.