IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Suonare attraverso i propri movimenti nello spazio: con il 5×1000 il Faggio acquisterà un SoundBeam

Lo strumento elettronico consentirà a disabili e autistici di produrre suoni muovendosi in un raggio a ultrasuoni

Savona. “Un progetto concreto per dotare i nostri ragazzi di uno strumento molto utile ed importante”. Danilo Pisano, presidente della Cooperativa Il Faggio, sintetizza così la motivazione di fondo del “Progetto SoundBeam” finanziato con i contributi che proverranno dalle donazioni del 5xmille.

Il SoundBeam, spiega, è uno strumento elettronico che consente di produrre suoni muovendosi all’interno di un raggio a ultrasuoni. In prativa le persone suonano attraverso i propri movimenti: i sensori del Soundbeam proiettano nello spazio un fascio di ultrasuoni e ne captano l’eco, nel momento in cui, incontrando un ostacolo, rimbalzano indietro alla sorgente. In questo modo, i movimenti corporei compiuti vengono trasformati in segnali audio.

“Suonare il Soundbeam è un’esperienza creativa ed altamente coinvolgente – prosegue Pisano – sia per bambini, adulti, persone diversamente abili, sia per chi non ha avuto la possibilità di avvicinarsi allo studio di uno strumento tradizionale”. Da qui l’idea di lanciare il progetto: chi sceglierà di devolvere il proprio 5xmille alla Cooperativa Il Faggio, finanzierà l’acquisto di un SoundBeam per ragazzi con disabilità psico-fisiche gravi e sindromi autistiche.

Inoltre, assicurano dalla cooperativa, tutta la rendicontazione economica del progetto sarà resa pubblica e verificabile. Per destinare il 5xmille alla Cooperativa Il Faggio basta apporre la propria firma nel riquadro del 5xmille comunicando il codice fiscale 00620250092.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.