Vela

Optimist a San Bartolomeo al Mare: successo dell’alassino Lorenzo Careglio

Terzo classificato Thomas Guaitolini

Mistral Cup

Alassio. Una bellissima e limpida giornata quasi estiva ha accolto i giovani atleti che domenica 20 maggio hanno partecipato alla Regata di Primavera SBAM, organizzata dal Club Nautico San Bartolomeo al Mare; oltre al circolo organizzatore hanno partecipato alla manifestazione regatanti dello Yacht Club Imperia, del Club del Mare di Diano Marina, del Club Nautico Andora e del Circolo Nautico Al Mare Alassio.

Diciannove “piccoli” velisti per la classe Optimist, suddivisi tra Cadetti e Juniores, si sono dati battaglia a colpi di virate e strambate.

La classifica dei Cadetti ha visto la vittoria di Traverso Carlotta (CdM) seguita da Porelli Edoardo (CNSBM) e Ceccarelli Francesco (YCI) per la classe Cadetti.

Negli Juniores il primo posto è andato a Careglio Lorenzo (CNAM), secondo Ramoino Gabriele (YCI) e terzo Guaitolini Thomas (CNAM). Sempre per quanto riguarda il Cnam Alassio, quarto Federico Appiano e subito dietro Alexander Ovsyannikov.

Hanno regatato anche alcune derive, timonate da soci del club organizzatore: primo è giunto Bacci, secondo Ronco e terzo Mian.

La regata si è svolta con vento da levante costante di direzione e intensità 12-14 nodi, mare leggermente increspato, cielo limpido e sereno, temperatura più che gradevole.

L’amministrazione comunale ha partecipato alla premiazione degli atleti, seguita dal rinfresco finale organizzato dallo staff del Club Nautico di San Bartolomeo.

Il Cnam Alassio sta lavorando in questi giorni per mettere a punto il Vela Day che la Federazione Italiana Vela ha voluto ripetere, come ogni anno, il 2 giugno. Sarà l’occasione per tutti i ragazzi che vorranno, di avvicinarsi a questo sport, venendo presso il porto di Alassio, dove saranno accolti dagli istruttori federali per una giornata all’insegna del divertimento e della vela.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.