Sabato e domenica

Contratto di Governo, si vota anche in Liguria: oltre cinquanta gazebo della Lega in 30 Comuni

Le votazioni avranno luogo nel weekend e si concluderanno domenica pomeriggio

Tappa savonese per il segretario della Lega Matteo Salvini

Liguria. Questo fine settimana, saranno oltre cinquanta le postazioni-gazebo allestite dalla Lega in tutta la Regione, dotate di un’urna e presenti in 30 Comuni liguri per le consultazioni sul contratto di governo della stassa Lega con il Movimento 5 Stelle.

Le consultazioni saranno aperte a tutti i cittadini a cui è chiesto se sono “d’accordo sulla sottoscrizione di un contratto di governo con il Movimento Cinque Stelle”.

“Nella scheda, – hanno fatto sapere dalla Lega, – è indicata una sintesi, in dieci punti, contenuti nel contratto di governo: eliminazione della legge Fornero; immigrazione: blocco degli sbarchi e rimpatrio degli irregolari; introduzione della flat tax per famiglie e imprese, eliminazione delle più vecchie accise sulla benzina, taglio della burocrazia con l’abolizione degli studi di settore; pace fiscale con saldo e stralcio delle cartelle esattoriali per i piccoli contribuenti in difficoltà economica”.

E ancora. “Sicurezza: forte potenziamento di risorse e personale per le Forze dell’Ordine; garanzia del diritto alla legittima difesa; dignità e lavoro, salario minimo orario e lotta al precariato; autonomia e maggiori risorse ad enti locali e regioni, taglio agli sprechi nella Pubblica amministrazione; ridiscussione di tutti i trattai europei e l’affermazione del principio di sovranità nazionale; asili nido gratuiti, Iva zero sui prodotti per l’infanzia a sostegno alla natalità, introduzione di un ministero specifico per i disabili”.

Si potrà votare a partire da domani (sabato 19 maggio) fino alle 17 di domenica 20 maggio.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.