Cairo, i Cobas chiedono al sindaco una nuova proroga per l'accensione del riscaldamento - IVG.it
Brrrr

Cairo, i Cobas chiedono al sindaco una nuova proroga per l’accensione del riscaldamento

Xibilia (Cobas): "Dopo un periodo in cui le temperature si erano alzate, ora sono tornate ai livelli tipici della nostra zona"

Calorifero, riscaldamento

Cairo Montenotte. Una nuova proroga per l’accensione del riscaldamento. A chiederla al sindaco di Cairo Montenotte, Paolo Lambertini, è Franco Xibilia, portavoce dei Cobas Utenti.

La proroga già in vigore è scaduta il 30 aprile. “Mentre durante il periodo di proroga pareva che le temperature si fossero innalzate in modo addirittura imprevedibile – ricorda Xibilia – ora le temperature si sono riabbassate su livelli più tipici della nostra zona”.

“Per questo motivo – prosegue – considerando le differenti situazioni dei caseggiati e la permanenza continuativa di cittadine e cittadini disabili, invalidi, allettati, ammalati anche gravi, molto anziani, si ritiene necessario richiedere una nuova proroga dell’accensione degli impianti termici”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.