IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Serie D: Carcare campione senza giocare. Cogoleto e Celle Varazze ai playoff risultati

Il girone A della Serie D si è concluso domenica: i verdetti sono stati emessi, adesso inizia la fase decisiva per retrocessioni e promozioni

Savona. Il girone A della Serie D femminile si è concluso questa domenica e il campionato si apre alla prossima fase, che individuerà le restanti promozioni e retrocessioni. L’Acqua minerale di Calizzano Carcare ha conquistato il primo posto e la promozione diretta in Serie C, mentre Cogoletovolley e Celle Varazze volley, con le seconda e terza piazza del girone, andranno ai playoff. Ultimo posto per Albaro volley.

Le biancorosse guidate da Dagna e Parodi hanno chiuso la stagione osservando un turno di riposo, già certe della promozione matematica dalla sfida della settima scorsa con Celle Varazze. La sfida era per la seconda posizione, con Cogoleto in vantaggio di un punto su Celle Varazze.

Il team del Genovese ha avuto la meglio su Albaro volley, fanalino di coda con due soli punti in classifica: tranquillo il 3-0 delle ragazze di Paolo Repetto, che così conquistano il pass per il prossimo turno. Tre a zero, ma casalingo, è stato anche il risultato di Celle Varazze volley nel match disputato ventiquattro ore dopo quello di Cogoleto e quindi già ininfluente per la classifica: la AP impianti Albenga ha ceduto, già bloccata al penultimo posto della serie.

Modifiche in classifica nella zona bassa, dove si sono sfidate Nuova lega pallavolo Sanremo e Legendarte volley team Finale: i due team erano appaiati, ma la vittoria per 3-0 delle ospiti ha consentito a Finale di fare un balzo in avanti.

Sorpasso anche al quarto posto: la Arredamenti Anfossi di Diano Castello ha inflitto una sconfitta per 3-1 all’Albisola pallavolo, scavalcando le albisolesi nella graduatoria del campionato. Tra Alassio Laigueglia Pgs e Loano volley, invece, si è chiusa 3-0: Loano ha combattuto, ma non ha potuto fermare i padroni di casa, comunque terzultimi del girone.

La corsa della Serie D passa adesso alle sfide dei playoff e dei playout, che determineranno i rimanenti passaggi di categoria in vista della prossima stagione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.