Nel futuro

Roccavignale, via al rilascio delle carte d’identità elettroniche

Le nuove carte verranno rilasciate alla scadenza di quella vecchia cartacea

carta identità elettronica

Roccavignale. Anche a Roccavignale è stato attivato il nuovo sistema di rilascio delle carte di identità elettroniche (CIE). Ad annunciarlo è il primo cittadino, Amedeo Fracchia.

Si tratta, come ormai noto, di una carta plastificata (come i bancomat e le carte di credito) contenente all’interno un microchip nel quale sono conservati in sicurezza i dati anagrafici e quelli biometrici (ad esempio le impronte digitali). Sono state studiate per avere, in futuro, un’unica carta contenente tutte le informazioni sul cittadino, ad esempio patenti o permessi di caccia.

Le nuove carte verranno rilasciate alla scadenza di quella vecchia cartacea. E’ necessario presentarsi muniti di una fotografia, la tessera sanitaria ed il vecchio documento. Le novità più grandi riguardano la scelta di donare o meno gli organi e la rilevazione delle impronte digitali.

Il tempo per inserire tutte le informazioni nel nuovo sistema ministeriale è di circa 25 minuti, ed il costo per il rilascio è di 22 euro: cinque vanno al Comune, il resto al Ministero che si occupa anche della spedizione del nuovo documento.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.