Petizione per il canile di Cairo Montenotte: "Più spazio ai volontari e aumentare gli orari di apertura" - IVG.it
Battaglia

Petizione per il canile di Cairo Montenotte: “Più spazio ai volontari e aumentare gli orari di apertura”

Ecco la mobilitazione per la struttura cairese: "Aspettiamo risposte dal Comune"

Canile municipale Cairo Montenotte

Cairo Montenotte. “Da tempo cittadini di Cairo Montenotte chiedono chiarezza all’amministrazione comunale e al sindaco Lambertini circa le difficoltà di volontari locali di poter entrare nel canile comunale e dare il loro contributo, anche manuale, per il benessere dei cani ospitati, nonché sull’esiguo orario di apertura della struttura”. Questa la petizione lanciata nella località cairese da un gruppo di volontari che si stanno mobilitando e chiedono risposte dal Comune cairese.

“Stop al rifiuto dei volontari e degli orari ristretti al canile di Cairo Montenotte” è il titolo della petizione lanciata anche su change.org e ripresa dai social, con molti animalisti che stanno sostenendo la battaglia. “Il canile è comunale, non privato! Abbiamo bisogno di far sentire la nostra voce, firmate la petizione! Il canile è di tutti! Apriamo le porte ai volontari!”, tra gli slogan della battaglia. “Vigliamo più chiarezza e trasparenza per il canile municipale…”.

Al momento la struttura è aperta al pubblico dalle ore 10.00 alle 11.30 dal lunedì al venerdì, sabato e domenica su appuntamento. I volontari presenti invece sono in struttura per le cure dei cani dalle ore 08.00 alle ore 12.00: “Sarebbe auspicabile un accesso anche in pomeriggio o sera, specialmente in presenza di cuccioli, che hanno necessità di cibo e pulizia più volte al giorno, per esempio”.

“E una attenzione maggiore ai cani problematici o malati” conclude la petizione.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.