IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Altra giornata “infernale” sulla A10: coda di 14 km tra Pietra e Spotorno foto

Situazione ancora difficile per la circolazione autostradale

Savona. Come annunciato nei giorni scorsi il rientro dal lungo ponte del 25 Aprile ha mandato in tilt la circolazione sull’autostrada A10, in particolare in direzione Savona. Dopo un primo deflusso nella giornata di ieri questa mattina è ripreso il controesodo di turisti e visitatori della riviera ligure, con pesanti disagi per la viabilità e traffico bloccato: ad ora si registrano 14 km di coda tra Pietra Ligure e Spotorno, ma forti rallentamenti sono segnalati anche in altri tratti.

A peggiorare la situazione la presenza di un cantiere di lavori e di uno scambio di carreggiata: infatti una coda di 5 km è attualmente segnalata anche nel tratto opposto, tra Savona e Spotorno. Il cantiere si è reso necessario dopo il pauroso incendio del bus nella galleria “Fornaci”, con il conseguente scambio di carreggiata e una sola direzione di maria in entrambe le direzioni, verso Genova e verso Ventimiglia.

E proprio la presenza di una sola corsia di marcia dal km 49+500 al km 52+300 sta producendo così un forte rallentamento della circolazione viaria. Secondo quanto appreso da Autofiori la situazione potrebbe peggiorare anche nelle prossime ore, con un aumento del traffico e delle code sulla A10. A condizionare i forti rallentamenti anche la presenza di numerosi mezzi pesanti in transito dopo la giornata festiva.

Anche nei prossimi giorni, in vista del ponte del 1 Maggio, si prevedono giornate da bollino rosso per il traffico autostradale.

Inoltre, la situazione di intasamento sulla A10, sta avendo ripercussioni anche sulla viabilità ordinaria, dove si segnalano code e rallentamenti sui tratti di via Aurelia, con lunghi tempi di percorrenza per gli automobilisti: insomma intasamento e tilt viario per la mobilità di questi ponti primaverili.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.