IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Trail, corse in bici, footgolf in spiaggia, serate in disco, concerti, spettacoli teatrali: cosa fare nel fine settima foto

Ce n'è veramente per tutti i gusti tra gli eventi che animeranno il fine settimana dalla provincia di Savona

Provincia. Trail running, corse in bici, footgolf in spiaggia, serate in disco, visite guidate, concerti, mostre e spettacoli teatrali. Ce n’è veramente per tutti i gusti tra gli eventi che animeranno il fine settimana dalla provincia di Savona.

Venerdì 23 marzo alle 21.15 al Teatro Don Bosco di Varazze va in scena “Il Bacio”di Ger Thijs, con Barbara De Rossi e Francesco Branchetti, uno spettacolo in cui il sentimento, la profondità e lo humour agrodolce delle storie di vita si mischiano in un equilibrio che rende al testo un realismo senza compromessi.

Venerdì 23 marzo alle 21.15 il maestro Joseph Venturelli, organista e direttore d’orchestra, allieterà il pubblico in Sala Gollo a Cisano sul Neva esibendosi in una performance di livello eseguendo brani quali la “Ave Maria” di Schubert, il “Nessun dorma” di Puccini e tanti altri. Le libere donazioni raccolte durante la serata saranno devolute alla parrocchia di Sant’Alessandro in Conscente.

Venerdì 23 marzo alle 22 al Circolo Chapeau Famagosta di Savona Tutti Frutti Bash – ’50s Party in collaborazione con Chapeau Famagosta presenta “SurferJoe”. Ingresso al costo di 10 euro.

Venerdì 23 marzo alle 21 all’Auditorium Santa Caterina a Finalborgo il festival dell’ambiente, della green e smart economy e della sostenibilità di “Anello Verde” proporrà uno spettacolo unico. In anteprima regionale, completamente ecosostenibile, da non perdere, Daniele Ronco reciterà pedalando e producendo l’energia necessaria allo spettacolo dal titolo “Mi abbatto, ma sono felice”, tratto dal libro “La decrescita felice” di Maurizio Pallante” e prodotto dall’associazione Mulino ad Arte. Un monologo a impatto ambientale zero, autoironico, dissacrante, che vuole lanciare una provocazione importante, far riflettere su come si possa essere felici abbattendo l’impatto che ognuno di noi ha nei confronti del pianeta in cui abitiamo. Non utilizza energia elettrica in maniera tradizionale. “Anello Verde” anticipa così l’Earth Hour del giorno successivo, in cui si terranno spente le luci dalle 20.30 alle 21.30 in tutto il mondo. Anzi contribuirà per più di un’ora grazie al sudore e alle pedalate di Daniele Ronco. Tutti gli spettacoli e gli ingressi alle location sono gratuiti fino a esaurimento posti.

Grotte di Borgio Verezzi

Venerdì 23 marzo inizia “In Punta di Suono”, la nuova rassegna di musica e parole che si svolgerà nei mesi primaverili nel magico scenario delle Grotte di Borgio Verezzi. Il calendario degli appuntamenti, a cadenza mensile con inizio alle 21, vedrà il 23 marzo l’esibizione di Vittorio De Scalzi, poliedrico artista, conosciuto al grande pubblico come raffinato cantautore oltre che per essere l’anima dei New Trolls e tra gli storici collaboratori di Fabrizio De André. Il concerto è già sold out.

Sabato 24 marzo ad Alassio si tiene una nuova e spettacolare edizione di “FootGolf in spiaggia”, manifestazione goliardica sportiva a scopo benefico per l’Airc. L’evento prevede la straordinaria partecipazione di grandi campioni dello sport Italiano e del piccolo schermo, che si sfideranno sull’arenile alassino giocando a golf con il solo utilizzo dei piedi e dovranno con un calcio dirigere verso la buca il pallone con meno tocchi possibili. Un percorso di 12 buche + 1 (la buca Jolly posizionata in mare per l’ultimo colpo shock) che saranno presenziate da originali e variopinte befane interpretate da personaggi locali. Presenti i vincitori delle ultime due edizioni Evaristo Beccalossi (2016) e Gianluca Zambrotta (2017). A rendere ancora più spettacolare la sfida la partecipazione dei Campioni Italiani di FootGolf (Associazione Italiana FootGolf, Lega Nazionale FootGolf, FootGolf Motta Treviso, FootGolf Liguria).

Sabato 24 marzo alle 16 nella chiesa di San Pietro Apostolo di Savona concerto di Pasqua con gli allievi del liceo musicale “Sandro Pertini” di Genova, coordinati da Maria Catharina Smits, che eseguiranno brani di Corelli, Händel e Mozart. L’evento è organizzato dall’Associazione Pro Musica Antiqua con il patrocinio della Diocesi di Savona Noli e il contributo della Fondazione “Agostino De Mari” e dell’Associazione “Carla e Walter Ferrato” e fa parte della rassegna “Musica, arte e storia negli oratori savonesi”.

Sabato 24 marzo alle 18.30 presso la Sala Azzurra del Marina Center di Marina di Loano si terrà la presentazione di “Duality”, film ideato e prodotto da Vibram e girato dal regista ligure Alessandro Beltrame. In “Duality” quattro donne, quattro forti ultrarunner, raccontano le loro vite che si snodano tra una quotidianità fatta di famiglia e lavoro, e la corsa in montagna. Durante la serata saranno presenti tre delle quattro protagoniste, le atlete del Trailrunning Team Vibram Yulia Baykova, Audrey Bassac e Uxue Fraile, e la giornalista ultrarunner Roberta Orsenigo co-autrice dei testi del film, mentre il regista Alessandro Beltrame sarà in collegamento video dalla Patagonia. La proiezione del cortometraggio, dalla durata di circa 25 minuti, è aperta e gratuita a tutti gli interessati. Nel corso della serata verrà anche presentato Loano Outdoor, il grande progetto di sviluppo turistico che ha l’obiettivo di valorizzare il territorio e promuovere le opportunità legate allo sport all’aria aperta. Nella stessa serata di sabato 24 marzo ci sarà la presentazione del Trofeo delle Regioni Iuta (a cura di Paolo Pajaro), la presentazione delle gare ed il briefing tecnico della 9^ edizione della Vibram Maremontana – Memorial Cencin De Francesco in programma domenica 25 marzo (a cura degli organizzatori dell’Asd Maremontana) e la presentazione ufficiale del team tecnico Hoka. La Vibram Maremontana gode del contributo e del patrocinio dell’assessorato a turismo, cultura e sport del Comune di Loano. Presentatori della serata saranno Roberto Giordano di “Correndo per il Mondo” e Aldo Rock di Radio Deejay.

Lou Tapage gruppo musicale

Domenica 25 marzo alle 14 in piazza Arecco a Celle Ligure l’assessorato al turismo del Comune, in collaborazione con l’Associazione Corelli di Savona, organizza una festa da ballo occitana in riva al mare, un’occasione per ballare e fare festa “alla befana” guardando il bellissimo paesaggio della riviera ligure. A condurre le danze sarà il famoso gruppo occitano Lou Tapage, gruppo rock-folk nato nel 2000 nel sud ovest del Piemonte.

Domenica 25 marzo la società sportiva Alassio Bike, organizza la gara ciclistica amatoriale “Gran Fondo Muretto di Alassio MTB”, con partenza ed arrivo ad Alassio. La manifestazione sarà valida come prima prova della Coppa Piemonte Mtb 2018. La manifestazione è riservata a cicloamatori e cicloturisti di ambo i sessi, tesserati alla Fci, ed altri enti di promozione sportiva aderenti alla consulta nazionale del ciclismo ed in regola con il tesseramento per l’anno in corso ed ai cicloamatori stranieri in possesso di tessera internazionale riconosciuta dall’Uci.

Da venerdì 23 marzo a domenica 25 marzo, tutte le sere alle 21, al Teatro Chebello di Cairo Montenotte va in scena il primo spettacolo di produzione della compagnia stabile “Uno Sguardo dal Palcoscenico” per la Stagione 2017-2018. Si tratta di “La cantatrice calva”, il capolavoro di Eugène Ionesco. Sotto la regia di Aldo Meineri e con le scene di Silvio Eiraldi saliranno sul palco Giovanni Bortolotti, Gaia De Marzo, Luca D’Angelo, Valentina Ferraro, Monica Russo e Marco Bazzano.

Sabato 24 e domenica 25 marzo ad Alassio si tiene il festival internazionale della danza “Premio Città di Alassio”, che vedrà la partecipazione di ben 501 ballerini e numerose famiglie al seguito. Sabato 24 marzo alle 15 prenderà il via la due giorni con il concorso di Hip Hop: molte le “Crew” che si esibiranno nella competizione. Alla sera alle 21 si esibiranno le compagnie emergenti della danza: giovani danzatori che allieteranno il pubblico presente con le loro performance. Le giovani compagnie presenti saranno Kseji dance (direzione artistica del danzatore e coreografo Alekseij Canepa) ed Experience Company (direzione artistica del maestro e coreografo Matteo Addino) mentre ospite d’eccezione sarà l’Atzewi Dance Company del maestro e coreografo internazionale Alex Atzewi. La serata sarà un’occasione unica per gli appassionati e chi ama la danza di assistere a coreografie uniche e prestigiose che svelano le tendenze europee della nobile arte. Domenica 25 marzo dalle 14 il concorso di danza classica, contemporanea, moderna e composizioni coreografiche.

colonie bergamasche

Questo fine settimana si tengono le “Giornate di Primavera” del Fai. Sabato 24 e domenica 25 marzo dalle 10 alle 17 sono in programma le visite guidate alle Colonie Bergamasche di Celle Ligure e Varazze.

Dal 24 marzo al 15 aprile nella galleria di Vecchia Alassio è ospitata la mostra d’arte personale dell’artista Loredana Boccardo. Il quadro vestito, esegue un figurativo contemporaneo, surreale, tridimensionale, scenografico ed allegorico. Un’arte personalissima reminiscente, con la tecnica dell’olio su tela ed assemblage. Inserimenti e sovrapposizioni di materiali e bijoux d’epoca autentici.

Dal 24 marzo al 15 aprile la galleria “Il Bostrico” di via Stefano Grosso ad Albissola Marina inaugura “La terra di Antibo”, una mostra personale dedicata ai lavori di Attilio Antibo (Savona, 1930 – 2009) che documenta la fertilità e la freschezza di un percorso creativo che hanno permesso all’artista di essere riconosciuto tra i maggiori interpreti dell’arte contemporanea, con particolare predilezione alla pratica ceramica. L’esposizione è curata da Alfredo Meconi e Riccardo Zelatore in collaborazione con l’Associazione “Attilio Antibo” e il Circolo degli Artisti.

Dal 24 marzo al 30 aprile nella biblioteca civica di Toirano è allestita la mostra “Noi Artisti! – Includere con l’arte contemporanea a la CAA nella scuola dell’Infanzia”. I lavori portati in “mostra” sono il frutto del lavoro di bambini di 3/5 anni frequentanti la scuola dell’infanzia statale “Simone Stella” di Loano, sezione B dell’istituto comprensivo Loano-Boissano.

Fino al 25 marzo al Circolo degli Artisti di Pozzo Garitta ad Albissola Marina è allestita la mostra personale di Fatos Ribaj, visitabile dal martedì alla domenica.

Fino all’8 aprile alla galleria d’arte Gulliarte di corso Italia a Savona è allestita la mostra dell’artista Giorgio Moiso “Dipingere la pittura – Un viaggio dagli anni 90 alle opere recenti”, una personale di pittura, ceramica e quadri datati dagli anni ’90 fino ad alcune opere recenti, con nuove sperimentazioni di pittura e ceramica che interagiscono sulla tela. E’ visitabile dalle 11 alle 12.20 e dalle 15.30 alle 19.30 (chiuso il lunedì mattina).

Ad Fines Museo Archeologico Finale

Fino al 3 giugno presso il Museo Archeologico del Finalese è allestita la mostra “Ad fines. 500 miglia da Roma. Al tempo dei romani”, un’occasione assai interessante per conoscere, attraverso materiali, installazioni e pannelli illustrativi, come si viveva in un piccolo territorio rurale ai tempi dell’antica Roma. L’esposizione esordisce con la riproduzione della grande carta geografica detta “Tavola peuntingeriana”, che illustra la rete viaria riordinata da Augusto e su cui si svolgeva il traffico dell’Impero.

Solo per i mesi di febbraio e marzo sarà possibile partecipare all’iniziativa “Visite Fuori Cornice”, organizzata e gestita dall’Associazione Amici di Casa Jorn, presso la casa museo dell’artista danese Asger Jorn ad Albissola Marina. Tutti i sabati alle 11.30 e tutte le domeniche alle 14.30 i visitatori potranno approfittare della visita guidata in lingua italiana (durata 1 ora) con un contributo di 5 euro a persona anziché 10 euro. Non è necessaria la prenotazione. Richiesto arrivo in luogo il sabato entro le 11.25 e la domenica entro le 14.25.

Per tutti gli altri eventi visitate la pagina Life di IVG.it.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.