IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Una sala del Consiglio regionale intitolata a Eugenio Montale, approvato ordine del giorno

"Le bellezze naturali della Liguria sono nelle sue poesie"

Più informazioni su

Regione. All’unanimità è stato approvato un ordine del giorno che ha come primo firmatario Giovanni De Paoli (Lega Nord-Liguria-Salvini) e sottoscritto da consiglieri di tutti i gruppi con chiede di promuovere l’intitolazione di una sala del Consiglio regionale al poeta e scrittore Eugenio Montale.

Nel documento si ricorda, tra l’altro, che uno dei temi ricorrenti della poesia di Montale sono le bellezze naturali della Liguria, dove era nato.

“Una sala del Consiglio regionale sarà intitolata al premio Nobel per la letteratura Eugenio Montale. Ringrazio i colleghi consiglieri che oggi hanno votato all’unanimità il mio ordine del giorno, riconoscendo in modo concreto e istituzionale l’importanza di questo grande poeta e scrittore ligure” sottolinea Giovanni De Paoli, consigliere regionale Lega Nord Liguria.

“Tra i temi ricorrenti della sua poesia ci sono le bellezze naturali della Liguria e della sua Genova, dove nacque il 12 ottobre 1896 in un palazzo dell’attuale corso Dogali. Le sue radici svolsero un ruolo fondamentale per la sua formazione ed ispirazione artistica, assieme al panorama variegato della Riviera di Levante in cui amava trascorrere le vacanze con la famiglia”.

“Eugenio Montale rese immortale il nostro territorio, testimoniandogli infinito amore attraverso la sua poesia dalla bellezza universalmente riconosciuta. Pertanto, ho ritenuto doveroso che anche Regione Liguria lo ricordasse in modo concreto e solenne con l’intitolazione di una sala del Consiglio regionale” conclude il consigliere.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.