IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Raccolta differenziata a Loano, nuova interpellanza della minoranza

Il servizio sempre nel mirino della lista civica LoaNoi

Loano. Continua ad essere nel mirino della lista civica di minoranza di LoaNoi il servizio di raccolta differenziata dei rifiuti di Loano.

Alla luce di alcune “novità” introdotte nelle ultime settimane, il capogruppo Paolo Gervasi ed i suoi colleghi Patrizia Mel e Daniele Oliva hanno presentato alla maggioranza del sindaco Luigi Pignocca un’interpellanza per avere spiegazioni in merito.

“Per quale motivo – si chiedono i consiglieri di minoranza – nella zona ‘centro’ è stata cambiata la collocazione dell’isola ecologica di largo Cadorna prospiciente l’ingresso da via Boragine, posizionandola verso mare nelle vicinanze dell’incrocio su corso Roma, in una zona fuori dalla portata della telecamera dedicata proprio al controllo degli accessi a tale isola? Per quale motivo i cassonetti ad accesso controllato (organico ed indifferenziato) dell’isola di corso Europa adiacente i Giardini Bestoso sono stati spostati fuori dal raggio d’azione della telecamera di controllo dedicata, assieme ad altri cassonetti, prima posizionati fronte Banca Popolare di Novara? Per quale motivo l’isola ecologica di piazza Mazzini non ha ancora i cassonetti (organico ed indifferenziato) ad accesso controllato e quando ne è prevista la loro collocazione?”

Bidoni Differenziata Loano

E ancora: “Per quale motivo nella zona ‘centro’ sono sorte (o spostate) nuove isole ad accesso libero, su suolo pubblico, senza alcuna indicazione a quale condominio appartengano? Vedasi, ad esempio, quelle adiacenti le scuole primarie Valerga in corso Europa, in piazza Mazzini nei pressi della stazione ferroviaria, nei pressi delle giostre a fine corso Roma, nonché in corso Europa presso i civici 52 e 40. Quale tempistica avrà la collocazione dei pannelli/paratie in corso Europa? Come mai la stragrande maggioranza dei cassonetti della zona ‘esterna’ e che sono collocati su suolo pubblico o nei suoi pressi (non quelli chiusi in aree private, movimentati) non sono ancora previsti di serratura, come previsto dal regolamento per la disciplina del servizio di gestione dei rifiuti solidi urbani ed assimilati?”

Bidoni Differenziata Loano

“Con quali modalità si procederà al rimborso di quanto speso da quei condomini che hanno già autonomamente provveduto ad installare le serrature ai cassonetti loro riservati, ciò a causa di un’errata interpretazione e conseguente errata comunicazione fornite entrambe dal gestore del servizio? Ai sensi dell’articolo numero 19 del capitolato d’appalto, ad oggi, la ditta Stirano è stata sanzionata per eventuali violazioni contrattuali? Ed inoltre, in caso positivo, con quali motivazioni? Ai sensi dell’articolo numero 19 del capitolato d’appalto, sono stati raggiunti gli obiettivi annuali d’intercettazione della frazione organica negli anni 2016/2017? Quali sono i termini temporali che avete considerato (dal – al)? Quali le quantità di organico differenziate nei suddetti anni ed in che percentuale, rispetto al totale dei rifiuti?”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.