IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Provinciali ghiacciate nell’entroterra, lo sfogo di un lettore: “Avevo chiamato, non è venuto nessuno” fotogallery

Nel video mostra la Sp36 Bragno-Montenotte con un consistente strato di ghiaccio: "Devo portare mio figlio a scuola e rischio di distruggere l'auto"

Cairo Montenotte. “Ieri ho chiamato l’incaricato della Provincia che si occupa della manutenzione delle strade e gli ho fatto presente che la ditta incaricata della pulizia non aveva dato il sale. Ora sono le 7.30, la strada è ghiacciata e io devo portare il bambino a scuola…”. Inizia così il video inoltrato alla redazione di IVG da un lettore, girato questa mattina sulla strada provinciale 36 che collega Bragno a Montenotte (nella foto qui di seguito una situazione simile segnalataci invece intorno alle 9 sulla Sp15 Carcare-Melogno).

neve carcare sp15

Le immagini mostrano un consistente strato di ghiaccio sulla strada. “Secondo voi è normale che io debba rischiare di andare a distruggere la macchina senza nemmeno poter ringraziare nessuno, dato che poi nessuno sa niente? – si chiede il lettore – L’incaricato della Provincia ieri mi ha detto che avrebbe subito contattato la ditta per farla passare a pulire, ma qui non è venuto proprio nessuno”. E ricorda che la ditta è cambiata di recente: “Da quando quella nuova ha vinto l’appalto non l’abbiamo mai vista”.

“Sulla strada c’è un dito di ghiaccio – tuona l’autore del video – Noi paghiamo le tasse e questo è quello che succede… siamo veramente dimenticati da Dio”. E ironicamente ringrazia: “Siamo anche sotto in campagna elettorale, tutto promettono però poi chi ci rimette siamo sempre noi cittadini. Paghiamo la spazzatura, l’Imu, qualsiasi tassa, e quando telefoniamo riceviamo promesse; poi però mettono giù il telefono e se ne sbattono…”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.