IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Pirates, weekend di fuoco: in campo la prima squadra e le tre formazioni flag junior

Mauro Ferrari e Nico Amoroso commentano il debutto stagionale

Albisola Superiore. Prende il via il campionato dei Pirates, impegnati quest’anno, oltre che nel campionato nazionale di III Divisione Fidaf tackle, anche nelle tre categorie flag dei campionati italiani Under 13, Under 15 e Under 17.

Partiamo dai senior tackle, che saranno di scena questa sera, sabato 17 marzo alle ore 21, nella tana dei Rams di Milano, allenati da una vecchia volpe del football italico, il dottor Paolo Crosti, vera colonna storica, oltre che della propria squadra, anche di tutto il movimento del football americano in Italia. I Rams hanno perso all’esordio contro una corazzata, i Predatori Chiavari, quest’anno fusi insieme ai White Tigers Massa, seri candidati alla vittoria finale.

Mauro Ferrari, head coah dei Pirates 1984, dichiara: “Il nostro campionato inizia in trasferta contro una signora squadra, allenata molto bene e con degli ottimi giocatori. Miglior banco di prova, per misurare le nostre ambizioni, non poteva esserci. Siamo alla prima partita, sono sicuro che i miei abbiano ben chiaro in mente cosa fare e come farlo. Il campo, come sempre, dirà la verità”.

Al Pirates Field di Luceto domani, domenica 18 marzo dalle ore 10, i tre team flag junior Pirates ospiteranno i pari età delle formazioni dei Rhinos Milano, Giaguari Torino e Minotauri Torino, per la prima giornata del campionato flag junior. Un grande evento che vede per la prima volta la franchigia savonese al completo nelle tre categorie junior, Under 13, Under 15 e Under 17. Ci sarà anche la partita di esordio del mini flag Under 10 che vedrà scendere in campo la formazione di casa contro i pari età dei Rhinos Milano.

Nico Amoroso, responsabile del settore giovanile Pirates 1984, afferma: “Siamo molto orgogliosi di questo risultato. Ben tre team Pirates in campo nei campionati flag junior. Un risultato enorme per una piccola realtà come la nostra. Un risultato ottenuto con tanto impegno e sacrifico e sopratutto con un grosso apporto da parte della società che crede nello sviluppo del settore giovanile. Il nostro obiettivo non è ancora completato. Stiamo iniziando a lavorare nelle scuole secondarie per poter essere pronti per questa estate con la juniores Under 19. A settembre il nostro obiettivo è partecipare a tutti e tre i campionati tackle di categoria Under 13, Under 16 e Under 19. Sarebbe incredibile riuscirci in così poco tempo, ma ci proviamo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.