IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Loano, la minoranza interroga l’amministrazione sulla disinfestazione delle processionarie

"Per quale motivo il Comune non ha agito in modo incisivo e veloce per combattere la presenza delle processonarie?"

Loano. La disinfestazione da processionaria messa in atto sul territorio di Loano: è questo il tema al centro dell’ultima interrogazione che i consiglieri della lista civica LoaNoi hanno presentato alla maggioranza del sindaco Luigi Pignocca.

“Il capitolato d’appalto tra il Comune di Loano e la ditta Stirano – ricordano Paolo Gervasi, Patrizia Mel e Daniele Oliva – contiene anche precise indicazioni per quanto riguarda le attività da mettere in atto per contrastare la diffusione della processionaria. Considerato il documento, vorremmo sapere dall’assessore all’ambiente Manuela Zunino se Stirano produce una certificazione di controllo attestante il trattamento antilarvale previsto mensilmente e se il Comune, tramite gli uffici preposti, controlli che il servizio di deratizzazione e disinfestazione venga eseguito regolarmente (e con quali risultati) dalla ditta Stirano”.

Ancora: “Per quale motivo il Comune tramite gli uffici preposti non ha agito in modo incisivo e veloce, nonostante le numerose segnalazioni nel combattere la presenza consistente, anche in luoghi pubblici, come i parchi giochi, frequentate da bambini, delle processonarie (Thaumetopoea pityocampa? Quali strategie e tempistiche si prefigge il Comune, per risolvere il problema delle presenza e della proliferazione delle processonarie (Thaumetopoea pityocampa), visto le analogie con lo scorso anno, dove era presente il medesimo problema, a nostro avviso, non trattato adeguatamente?”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.