Distribuzione solidale di alimentari a Vado: continua la collaborazione tra Comune e Apm Terminals - IVG.it
Sinergia pubblico-privato

Distribuzione solidale di alimentari a Vado: continua la collaborazione tra Comune e Apm Terminals

Il sindaco Monica Giuliano ha siglato un protocollo d'intesa fino al 2019

giuliano cornetto

Vado Ligure. Si rinnova l’iniziativa dello “Spazio Solidale”, il progetto di solidarietà sociale promosso congiuntamente dal Comune di Vado e APM Terminals. Questa mattina il sindaco Monica Giuliano e l’amministratore delegato dell’azienda Paolo Cornetto hanno firmato un protocollo d’intesa per continuare fino al 2019 l’attività del market alimentare solidale che troverà spazio al primo piano del Comune.

La storia dell’iniziativa si origina nel 2016 con la nascita del progetto “Sostegno Alimentare”, nato da un’iniziativa, avviata dall’amministrazione comunale, che sotto le feste natalizie la multinazionale APM Terminals ha fortemente sostenuto integrando con acquisti alimentari per la distribuzione alle famiglie vadesi bisognose. In virtù di questo accordo APM Terminals continuerà a supportare economicamente la struttura comunale nel sostegno continuativo alle situazioni familiari indigenti, attraverso la distribuzione quindicinale di generi alimentari di prima necessità presso lo Spazio Solidale.

Attraverso la stipula di un protocollo d’intesa si è provveduto alla disponibilità, da parte del Comune, di un apposito locale, di scaffalature e del personale necessario alla gestione della distribuzione, che avverrà ogni 15 giorni e vedrà beneficiare del servizio circa 150 persone di cui almeno 70 minori. APM Terminals, da parte sua, provvederà all’acquisto diretto degli alimenti.

“Vogliamo accompagnare le famiglie in difficoltà – aggiunge Giuliano – soprattutto per quanto riguarda l’approvvigionamento dei beni primari. Prima distribuivamo i buoni acquisto mentre oggi superiamo questo strumento con uno spazio importante di vendita e fornitura costante di prodotti alimentari, articoli per l’igiene personale e la casa”.

“La nostra azienda è molto attenta alla partecipazione e alla solidarietà con le comunità locali in cui opera – dichiara Paolo Cornetto, amministratore delegato di APM Terminals – Con il sindaco Giuliano ci siamo trovati in sintonia fin dall’inizio sulla volontà di portare avanti iniziative per un territorio che è in grande difficoltà e per famiglie con problemi importanti. Siamo riusciti a realizzare Spazio Solidale con grande soddisfazione di tutti e speriamo che possa essere di aiuto alle famiglie bisognose”.

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.