IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Ceriale, arrestati dopo cessione di cocaina: scena muta dal gip

In manette erano finiti due pusher marocchini: uno è ai domiciliari, l'altro libero con un obbligo di presentazione

Ceriale. Sono stati interrogati questa mattina in tribunale, dal gip Francesco Meloni, i due pusher, Abdelghani Dakir, 38 anni, e Youssef Zidouh, di 26, entrambi marocchini, arrestati nei giorni scorsi dai carabinieri con l’accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

I due nordafricani si sono avvalsi della facoltà di non rispondere e il giudice ha convalidato entrambi gli arresti disponendo per Dakir gli arresti domicilairi e per Zidouh l’obbligo di presentazione quotidiano.

I militari li avevano arrestati dopo che i due avevano ceduto ad un acquirente (che è stato segnalato alla Prefettura come assuntore di droga) una dose di cocaina. Nell’abitazione dei due marocchini inoltre sono stati trovati bilancini di precisione e tutto il materiale per il confezionamento in dosi della polvere bianca.

Fondamentali, per identificare i pusher, sono state le segnalazioni dei cittadini che hanno contribuito a fornire un valido supporto ai carabinieri per monitorare i movimenti sospetti avvenuti vicino alle loro abitazioni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Vuoi leggere IVG senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.