IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Carcare, il Comune investe i 10 mila euro del BIM in efficientamento energetico

Interventi strategici sugli impianti fotovoltaici esistenti, per produrre energia e per venderla alla rete

Carcare. Ogni anno il BIM (bacino imbrifero montano), area montana e pedemontana della Valbormida, mette a disposizione, dei Comuni membri del consorzio, delle quote economiche da investire sui territori comunali. Questi proventi sono destinati ai Comuni, attraverso lo strumento dei BIM, e versati dalle aziende che operano e sfruttano i bacini imbriferi locali, attraverso convenzioni ministeriali e regionali, ogni anno il consiglio di amministrazione conviene con i Comuni le modalità e i criteri secondo i quali spendere collettivamente queste risorse.

Da diversi anni la politica del BIM è orientata all’efficientamento energetico dei territori interessati. Il Comune di Carcare in questi anni ha sempre destinato queste risorse al potenziamento della rete di illuminazione pubblica, sostituendo i vecchi impianti luce con quelli tecnologicamente più evoluti a led. L’anno scorso, 2016, per esempio l’intervento si era concentrato sull’efficientamento dei punti luci delle palestre scolastiche, mentre quest’anno 2017, il Comune ha investito i 10 mila euro che gli spettavano, per una serie di operazioni strategiche sugli impianti fotovoltaici esistenti con la finalità di ottimizzarne la produzione energetica e di conseguenza in alcuni casi la messa in rete per la sua vendita.

“Siamo intervenuti con migliorie su tutti gli impianti fotovoltaici di cui sono dotati gli immobili comunali, sia quelli che producono energia elettrica sia quelli che scaldano l’acqua – sottolinea l’assessore ai lavori pubblici di Carcare Christian De Vecchi -. In entrambi i casi, trattandosi di superfici rilevanti, gli interventi produrranno considerevoli risparmi in bolletta a vantaggio della collettività. Anche la Biblioteca Comunale A.G. Barrili ha beneficiato di questi interventi, in questo caso gli impianti elettrici e le luci delle sale dedicate alle mostre sono stati efficientati e ammodernati a perfezionamento dei bisogni e delle esigenze dell’utenza” conclude l’assessore carcarese.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.