Niente processi

Savona, giornata di astensione dalle udienze per gli avvocati

Lo sciopero è stato denominato la "Giornata della dignità e dell’orgoglio dell’Avvocatura" ed è stato indetto dall'Organismo Congressuale Forense

Organismo Congressuale Forense

Savona. Giornata di astensione dalle udienze per gli avvocati savonesi. Oggi, infatti, anche i legali del Foro di Savona hanno aderito alla manifestazione indetta a livello nazionale dall’Organismo Congressuale Forense.

Lo sciopero è stato denominato la “Giornata della dignità e dell’orgoglio dell’Avvocatura”: “Abbiamo pensato fosse indispensabile indirla – evidenzia il coordinatore dell’Organismo, Antonio Rosa – per rappresentare alle forze politiche impegnate in questa campagna elettorale, le istanze relative al settore giustizia che provengono da chi ogni giorno vive nelle aule dei tribunali, conosce le necessità e le urgenze da affrontare e, per questo, non può continuare a rimanere inascoltato”.

In tutti i distretti italiani gli avvocati si sono astenuti dalle udienze e hanno partecipato ad incontri e dibattiti organizzati dai Consigli degli Ordini. “Parliamone prima” è lo slogan scelto “per chiedere alla Politica un momento di riflessione, impegno e approfondimento prima del voto”.

“Vogliamo manifestare le richieste del mondo dell’Avvocatura e chiedere una presa di impegno formale in merito ad alcuni temi particolarmente sentiti da chi, ogni giorno, vive nelle aule dei tribunali e conosce le istanze del mondo della giustizia. Alle forze politiche chiediamo di esplicitare la propria ‘visione’ e di prendere un impegno ufficiale prima di tutto sul modus operandi delle riforme in questo settore, che non possono prescindere dall’ascolto di chi rappresenta l’Avvocatura e, soprattutto, dalla conseguente considerazione concreta delle istanze manifestate” concludono dall’Organismo Congressuale Forense.

Più informazioni

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.