IVG.it -  Notizie in tempo reale, news a Savona, IVG: cronaca, politica, economia, sport, cultura, spettacolo, eventi ...

Rinnovo per il Consiglio comunale dei ragazzi del Golfo

Nel programma scuola e cultura, solidarietà, ambiente, sport e tempo libero

Spotorno/Noli/Bergeggi/Vezzi Portio. Il 9 febbraio si sono svolte le elezioni del Consiglio Comunale dei Ragazzi del Golfo, che rappresenta gli allievi dell’Istituto Comprensivo di Spotorno. I ragazzi hanno lavorato per elaborare i programmi delle due liste candidate, che hanno visto uniti alunni di Spotorno, Noli, Vezzi Portio e Bergeggi, impegnati per realizzare obiettivi comuni e per presentare i loro programmi agli elettori: allievi di quarta e di quinta della Scuola Primaria e alunni della Scuola Secondaria di primo grado.

Ciascuna delle due liste ha predisposto un progetto significativo ed abbracciato altre iniziative in diversi ambiti: scuola e cultura, solidarietà, ambiente, sport e tempo libero. Tante le idee emerse, alle quali lavoreranno i ragazzi stessi, in sinergia con le amministrazioni comunali di riferimento: dalla realizzazione di una pista ciclabile alla creazione di un centro di aggregazione giovanile, dall’organizzazione di giochi a squadre alla tutela dell’ambiente e alla solidarietà nei confronti dei più deboli.

Un grande lavoro di squadra, che ha evidenziato alcuni dei valori propri dell’Istituto Comprensivo di Spotorno, quali la condivisione e la partecipazione attiva e responsabile, volta al miglioramento del benessere del territorio e delle persone che ad esso appartengono.

Con le elezioni del 9 febbraio i ragazzi sono dunque giunti ad una tappa importante del loro percorso: molti sono entrati formalmente a far parte del Consiglio, guidato dal sindaco Ermira Kodra e dal vice sindaco Francesco Tartarini; alcuni, seppur non eletti, sanno di poter collaborare con gli altri per la realizzazione degli obiettivi comuni. Nessuno è uscito sconfitto, tutti hanno vinto la loro battaglia civile perché la vera vittoria è partecipare, esserci.

Ci saranno ancora tutti i ragazzi, uniti sotto un cielo di sogni che proporranno agli adulti sapendo, però, di essere in prima linea, di dover dare un significativo contributo perché quei sogni diventino realtà.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di IVG.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.