Quattro anni fa spariva Frigentina Del Rosario: un mistero senza soluzione - IVG.it
Il giallo

Quattro anni fa spariva Frigentina Del Rosario: un mistero senza soluzione

La donna era scomparsa dalla sua casa di Vendone

frigentina del rosario

Vendone. Un giallo senza fine e una figlia che non si dà pace per ritrovare almeno i resti della cara mamma. Quattro anni fa, esattamente il 2 febbraio 2014, nei boschi di Vendone, nell’entroterra di Albenga, sparì Frigentina del Rosario Picariello.

La figlia Tanya D’Addesa non si è mai arresa e continua a sperare di chiarire il mistero della scomparsa di sua madre (finora le indagini non hanno mai chiarito cosa le sia successo): “Nessuno la dimentica e questo mi fa molto piacere”.

Frigentina era una donna molto schiva, non dava molta confidenza. “Deve essere successo qualcosa di grave quel giorno – si sfoga Tanya -. Allora il mio appello è sempre quello che se qualcuno ha visto qualcosa si faccia avanti e presenti una denuncia alle forze dell’ordine”.

Inizialmente si era pensato ad un allontanamento volontario da casa da parte della donna o di una disgrazia (la morte nel bosco in seguito a un malore). Ma poi la pista battuta dagli inquirenti era quella che Frigentina fosse stata uccisa (il compagno Bruno Berton era stato iscritto sul registro degli indagati con le accuse di omicidio volontario e soppressione di cadavere).

leggi anche
scomparsi
Misteri senza risposte
Da Salvatico a Catania, da Frigentina a Comessatti: quanti scomparsi nel ponente savonese
Frigentina Del Rosario Picariello dispersa Vendone
Prova decisiva?
Scomparsa Frigentina Del Rosario, la svolta: trovati frammenti d’ossa nei boschi di Vendone
Forze dell'ordine e mezzi di trasporto
Mistero
Millesimo, ritrovato scheletro umano nei boschi vicino alla Madonna del Deserto

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.