Posticipata

Previsioni meteo negative: rinviata la Granfondo Internazionale Laigueglia

Si svolgerà domenica 11 marzo; la Gran Fondo di Alassio slitta al 22 aprile

Gran Fondo Alassio Sixs

Laigueglia. Il maltempo colpisce ancora. La Granfondo Internazionale Laigueglia, in calendario domenica 25 febbraio, è stata rinviata a causa delle previsioni meteo proibitive che prevedono neve e parecchi gradi sottozero già dalla prima salita.

L’organizzatore, Vittorio Mevio, ha così deciso di spostare la prova. La nuova data è domenica 11 marzo, con la Gran Fondo di Alassio che di conseguenza slitta a domenica 22 aprile.

Agli attuali iscritti alla Gran Fondo Internazionale Laigueglia che non potessero partecipare nella data dell’11 marzo, viene data la possibilità di tenere valida l’iscrizione per la Gran Fondo di Alassio del 22 aprile.

La sicurezza è sempre stata il fiore all’occhiello della nostra manifestazione – spiega Vittorio Mevio -, pedalare a -5° gradi sfidando condizioni meteo proibitive avrebbe cancellato i presupposti minimi di sicurezza; per cui con l’abituale senso di responsabilità, abbiamo deciso di posticipare la corsa, garantendo agli iscritti un’alternativa che riteniamo comunque non penalizzante”.

leggi anche
Granfondo Internazionale Laigueglia Alè
114 chilometri
Ciclismo, Granfondo Laigueglia: confermato il tracciato originario
InBici Top Challenge
Terza edizione
Conto alla rovescia per l’InBici Top Challenge: la prima tappa sarà la Gran Fondo Laigueglia
Granfondo Internazionale Laigueglia
Ciclismo
La Granfondo Internazionale Laigueglia compie vent’anni: attesi 3.500 partenti
Partenza01
Ciclismo
Laigueglia: si alza il sipario sul campionato nazionale granfondo
Gran Fondo Laigueglia
Ciclismo
Granfondo Laigueglia: la tradizione più forte del meteo avverso
 Granfondo Alassio-Laigueglia
Ciclismo
Paolo Castelnovo e Manuela Sonzogni conquistano la Granfondo Alassio-Laigueglia

Vuoi leggere IVG.it senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.